Coscia di coniglio e cavolini di Bruxelles cotti a bassa temperatura
Una ricetta sfiziosa, leggera e colorata, ricca di sapore. Preparata con il metodo innovativo Sous vide, con cottura a bassa temperatura che ci permette di avere un occhio alla linea senza rinunciare al gusto della Cucina Italiana.
Porzioni Tempo di preparazione
2persone 20minuti
Tempo di cottura
45minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2persone 20minuti
Tempo di cottura
45minuti
Ingredienti
Istruzioni
Per i cavolini di Bruxelles
  1. Pulite i cavolini di Bruxelles, pesate sulla bilancia Laica 100 g ed inseriteli in due sacchetti per sottovuoto adatti alla cottura. Usate la macchina per sottovuoto Laica per eliminare l’aria e chiudere ermeticamente.
  2. Fissate il gancio del termocircolatore alla pentola. Inserite l’apparecchio Sous Vide. Filtrate l’acqua usando la Caraffa Laica e poi versatela nella pentola. Impostate la temperatura ad 80°C e il tempo a 15 minuti e azionate il Sous Vide Laica. L’apparecchio emetterà un suono per indicare che l’acqua è calda, a questo punto Introducete i sacchetti con i Cavolini di Bruxelles e cuocete.
Per la carne
  1. Condite la carne con un po’ di sale fino, pepe nero, un pizzico di zenzero in polvere e anche un po’ di aglio granulare. Tagliate a metà il limone. Irrorate la carne con il succo di mezzo limone. Mettete 1 fettina di limone sopra ogni coscia. Inserite in due sacchetti adatti per la cottura e azionate la macchina per il sottovuoto.
  2. Impostate la temperatura del termocircolatore a 65° e il tempo di cottura a 30 minuti. Azionate e quando l’acqua avrà raggiunto la temperatura giusta e l’apparecchio suonerà avvisandovi, inserite i due sacchetti e lasciate cuocere.
Per la crema di carote
  1. Cuocete le carote, facendole bolllire in acqua leggermente salata, quando saranno tenere scolatele e frullatele.
  2. Versate un po’ di crema di carote, aggiungete la coscia di coniglio e mettete accanto i Cavolini di Bruxelles, servite