Pasticcini di frolla montata

La fine pasticceria secca fatta con le tue mani

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 90
  • Cottura: 15
  • Costo: basso
condivisioni

I Pasticcini di frolla montata sono dei biscottini perfetti da servire con il tè o una buona cioccolata calda, oppure da regalare, magari dopo averli confezionati in bellissimi sacchettini. La preparazione dell’impasto è molto semplice, ti basterà seguire qualche piccolo consiglio per ottenere dei biscottini perfetti, da realizzare con la sparabiscotti.

Ingredienti per 36 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Per preparare i pasticcini di frolla montata, metti in una ciotola 125 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente, 80 g di zucchero a velo, i semi di mezza bacca di vaniglia, la scorza grattugiata di 1 limone non trattato.

    Per preparare i pasticcini di frolla montata, metti in una ciotola 125 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente, 80 g di zucchero a velo, i semi di mezza bacca di vaniglia, la scorza grattugiata di 1 limone non trattato.
  2. Sbatti bene il tutto con una frusta a mano fino a quando avrai ottenuto un composto liscio e spumoso.

    Sbatti bene il tutto con una frusta a mano fino a quando avrai ottenuto un composto liscio e spumoso.
  3. Unisci a questo punto l’uovo a temperatura ambiente e sbatti ancora con la frusta per incorporarlo bene.

    Unisci a questo punto l’uovo a temperatura ambiente e sbatti ancora con la frusta per incorporarlo bene.
  4. Per finire aggiungi un pizzico di sale e 265 g di farina 00, quindi mescola bene il tutto prima con una spatola e poi con le mani fino ad ottenere un composto molto denso, come una frolla ma più morbida.

    Per finire aggiungi un pizzico di sale e 265 g di farina 00, quindi mescola bene il tutto prima con una spatola e poi con le mani fino ad ottenere un composto molto denso, come una frolla ma più morbida.
  5. Suddividi il composto in due ciotole separate (otterrai circa due impasti da 260 g ciascuno) e unisci in una ciotola 15 g di farina di mais finissima (tipo fumetto) e nell’altra i 10 g di cacao amaro in polvere, mescolando bene entrambi i composti fino a quando farina di mais e cacao saranno ben incorporati.

    Suddividi il composto in due ciotole separate (otterrai circa due impasti da 260 g ciascuno) e unisci in una ciotola 15 g di farina di mais finissima (tipo fumetto) e nell’altra i 10 g di cacao amaro in polvere, mescolando bene entrambi i composti fino a quando farina di mais e cacao saranno ben incorporati.
  6. Forma due salsicciotti e mettine uno alla volta in una sparabiscotti, quindi forma i biscotti su delle placche o delle teglie antiaderenti.

    Forma due salsicciotti e mettine uno alla volta in una sparabiscotti, quindi forma i biscotti su delle placche o delle teglie antiaderenti.
  7. Guarnisci i biscotti con ciliegie candite, mandorle sgusciate o smarties e lasciane qualcuno liscio, da decorare solo con un pochino di zucchero a velo.

    Guarnisci i biscotti con ciliegie candite, mandorle sgusciate o smarties e lasciane qualcuno liscio, da decorare solo con un pochino di zucchero a velo.
  8. Con queste dosi otterrai circa 36-38 biscottini, anche se il numero può variare sensibilmente in base alla loro dimensione.

    Con queste dosi otterrai circa 36-38 biscottini, anche se il numero può variare sensibilmente in base alla loro dimensione.
  9. Una volta formati e decorati, metti i biscotti a rassodare in frigorifero per almeno mezz’ora. Per intenderci, premendo leggermente i biscotti con un dito, la frolla non deve cedere o risultare appiccicosa ma rimanere in forma.

    Una volta formati e decorati, metti i biscotti a rassodare in frigorifero per almeno mezz’ora. Per intenderci, premendo leggermente i biscotti con un dito, la frolla non deve cedere o risultare appiccicosa ma rimanere in forma.
  10. Una volta rassodati, metti a cuocere i tuoi biscottini nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 15-18 minuti, o comunque fino a quando saranno cotti e leggermente dorati in superficie.

    Una volta rassodati, metti a cuocere i tuoi biscottini nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 15-18 minuti, o comunque fino a quando saranno cotti e leggermente dorati in superficie.
  11. Quando saranno cotti, sfornali, lasciali raffreddare completamente e poi decora i biscottini vuoti con un pochino di zucchero a velo.

    Quando saranno cotti, sfornali, lasciali raffreddare completamente e poi decora i biscottini vuoti con un pochino di zucchero a velo.
Note

Per la buona riuscita della frolla è importante che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente, compreso il burro, quindi se vuoi, a questo link https://youtu.be/CSP0A1uVpOw trovi un video su come ammorbidire velocemente il burro, senza correre il rischio di scioglierlo.

Una volta cotti puoi conservare i tuoi pasticcini di frolla montata in un barattolo di vetro o una scatola di latta per 5-6 giorni circa.

Volendo puoi congelare l’impasto crudo, così quando vorrai utilizzarlo, ti basterà scongelarlo in frigorifero e poi portarlo a temperatura ambiente, prima di lavorarlo un po’ e formare i biscotti (che poi andranno rimessi in frigorifero a rassodare).

Se vuoi usare la tasca da pasticcere al posto della sparabiscotti ti basterà utilizzare 70-80 g di farina in meno, così l’impasto sarà più morbido e spremibile.


12 Dicembre 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia