Patate alla lionese

Un contorno della tradizione francese, gustoso e facile da preparare

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Le Patate alla lionese sono un contorno della tradizione francese, facilissimo da preparare ma davvero gustoso! A chi non piacciono le patate? Questo tubero versatile risolve pranzi e cene in tutte le case, prestandosi perfettamente a mille interpretazioni e abbinamenti, uno più buono dell’altro.

Piatto francese e precisamente della città di Lione, le Patate alla lionese sono semplicemente deliziose! Il burro, ingrediente nobile molto usato in Francia, conferisce quel sapore delicato, che sa di latte e l’abbinamento delle cipolle con le patate è da leccarsi i baffi. I più avventurosi, potranno aggiungere anche la besciamella, che renderà ancora più ricco questo contorno dal carattere invernale. Questa versione delle Patate alla lionese è semplice, condita solamente con burro e olio extravergine d’oliva, per avere un piatto corposo e gratificante, senza appesantirci troppo. 

la ricetta delle patate alla lionese

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Sbucciate e affettate le patate e sbollentatele per un paio di minuti. Scolate, mettete in una ciotola e tenete da parte. Affettate le cipolle e fatele appassire in una padella in cui avrete messo il burro e un po' d'olio evo. Preparate una teglia da forno e condite le patate sbollentate con un filo d'olio evo, un po' di sale e del prezzemolo tritato. Fate uno strato di patate, ricoprite con metà delle cipolle e poi fate un altro strato sia di patate sia di cipolle, cercando di distribuirle in maniera omogenea.

    Sbucciate e affettate le patate e sbollentatele per un paio di minuti. Scolate, mettete in una ciotola e tenete da parte. Affettate le cipolle e fatele appassire in una padella in cui avrete messo il burro e un po' d'olio evo. Preparate una teglia da forno e condite le patate sbollentate con un filo d'olio evo, un po' di sale e del prezzemolo tritato. Fate uno strato di patate, ricoprite con metà delle cipolle e poi fate un altro strato sia di patate sia di cipolle, cercando di distribuirle in maniera omogenea.
  2. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per una ventina di minuti o fino a doratura. Servite calde o tiepide.

    Cuocete in forno preriscaldato a 200° per una ventina di minuti o fino a doratura. Servite calde o tiepide.

17 Dicembre 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia