Mandorle pralinate

Una vera tentazione di bontà

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni
1636, il cuoco distratto del conte Plessin-Praslin feve cadere per errore delle mandorle nello zucchero bollente, cominciò a girare velocemente e men che non dica ecco che erano nate le pralinè.
 
Come tutti gli errori ben riusciti le mandorle pralinate sono diventate delle leccornie a cui è difficile sottrarsi.
 
Piccole, versatili, buone come resistergli?
Ne mangi una e non smetti più, tanto da essere chiamate le  addormentasuocere
 
Infatti le mandorle pralinate  erano portate in dono dai fidanzati alle future suocere, le quali prese dalla dolcezza del dono erano solite distrarsi dal controllare le effusioni amorose della giovane coppia.
 
Voi avete suocere da addormentare?
Se la risposta è si vi consigliamo di preparane un bel pò.
 
 

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. In una casseruola mettete l'acqua e le mandorle non sbucciate.

    In una casseruola mettete l'acqua e le mandorle non sbucciate.
  2. Senza smettere di rimestare fate sciogliere dapprima lo zucchero, quindi aggiungete il cacao e fate caramellare.

    Senza smettere di rimestare fate sciogliere dapprima lo zucchero, quindi aggiungete il cacao e fate caramellare.
  3. Quando le mandorle risulteranno perfettamente rivestite dallo zucchero versatele su un foglio di carta forno avendo l'accortezza di separarle. Fate raffreddare.

    Quando le mandorle risulteranno perfettamente rivestite dallo zucchero versatele su un foglio di carta forno avendo l'accortezza di separarle. Fate raffreddare.
17 Gennaio 2019

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia