Rococò

Gli irresistibili dolci natalizi partenopei

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I Roccocò sono degli ottimi biscotti a forma di ciambella che fanno parte della produzione dolciaria tradizionale napoletana e sono preparati in occasione delle feste natalizie.

I Rococò risultano molto profumati grazie all’utilizzo del pisto napoletano, un mix di spezie adoperato in molti dolci campani. Per la preparazione utilizzate 15 grammi di pisto, ma se avete difficoltà a reperirlo, aggiungete le spezie indicate nella ricetta.

Una piccola curiosità: sembra che il nome roccocò derivi dalla parola francese rocaille, che significa conchiglia, per la loro forma pomposa e tondeggiante simile ad una conchiglia arrotondata.

Ingredienti per 10 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Tostate le mandorle in forno per qualche istante. Frullate le mandorle avendo cura di conservarne qualcuna intera per la decorazione. Se non avete a disposizione il pisto originale, frullate tutte le spezie insieme alle mandorle. In un recipiente bello capiente mescolate la farina, lo zucchero, le mandorle frullate, i canditi tagliati a pezzetti, l’ammoniaca per dolci, il miele, la scorza d’arancia grattugiata e l’acqua. Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo;

    Tostate le mandorle in forno per qualche istante. Frullate le mandorle avendo cura di conservarne qualcuna intera per la decorazione. Se non avete a disposizione il pisto originale, frullate tutte le spezie insieme alle mandorle. In un recipiente bello capiente mescolate la farina, lo zucchero, le mandorle frullate, i canditi tagliati a pezzetti, l’ammoniaca per dolci, il miele, la scorza d’arancia grattugiata e l’acqua. Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo;
  2. Formate dei salsicciotti lunghi circa 10 centimetri e chiudete le estremità pigiando in modo da formare delle ciambelle. Adagiate i rococò sopra una placca rivestita di carta forno e pennellateli con l’uovo battuto. Decorate la superficie con qualche mandorla intera. Passate in forno caldo a 180 gradi per venti minuti. Sfornate e lasciate freddare.

 

6 Gennaio 2019

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia