Categorie
News

Il dolce del momento su Instagram il Taiyaki

A spopolare su Instagram al momento è un dolce, di origine giapponese il Taiyaki, si tratta di un dolce a forma di pesce solitamente ripieno con l’anko, una pasta preparata con fagioli azuki zuccherati oppure con cioccolato, crema o formaggio.

Viene realizzato attraverso due stampi entrambi a forma di pesce dove viene versato l’impasto, solitamente quello dei pancake o dei waffle (latte, farina, uova, zucchero, lievito), all’interno viene inserito il ripieno su una sola parte, gli stampi vengono chiusi e sono pronti quando risultano dorati.

Si tratta di un dolce di origini antiche in Giappone,  solo recentemente è diventato famoso nel resto del mondo, comparve la prima volta in un ristorante di Tokyo nel 1909, oggi lo si trova ovunque nei negozi, baracchini, supermercati.

Su Instagram impazzano molteplici versioni, viene tagliato  a metà farcito con gelato, glassa e anche una cialda oppure viene utilizzato come cialda/biscotto da immergere in un frappè, nello yogurt, spopola la versione unicorno e tutte quelle con granelle, zuccherini, codette, sciroppi, caramelle, macaron, colori sgargianti.

La moda è immortalare il proprio Taiyaki semplice, farcito, tagliato e riempito e fotografarlo con un tempio sullo sfondo, una strada, delle case, in locale, lucine luminose, qualsiasi sfondo va bene basta che sembri spontaneo, non pensato, scelto.

Categorie
Dolci

Mousse di ricotta e cocco

Mousse di ricotta e cocco, un dolce al cucchiaio fresco e goloso, oggi vestito a festa.
Il retrogusto agrumato dell’arancia e la nota acidula del ribes lo rendono brioso, le sottili lingue di gatto e la granella di pistacchio aggiungono il tocco croccante  a tanta morbidezza.

La ricetta della Mousse di ricotta e cocco la trovate nelle scintillanti pagine del magazine iFoodStyle tutto dedicato al Natale, nel capitolo dedicato ai dolci al cucchiaio.

Ricetta e immagini di Emanuela Martinelli.

Categorie
Dolci

Biscotti di frolla montata

Questa ricetta dei biscotti di frolla montata fa parte di una piccola raccolta dedicata ai biscotti da tè che troverete sul magazine che iFood pubblica ogni mese:  iFoodStyle  (cliccate qui per leggere la ricetta)

Una ricetta semplice e veloce per preparare dei morbidi e profumati biscotti,  unite burro, farina, zucchero e uova e la magia è assicurata.

Perfetti da offrire in questo periodo di feste in cui c’è sempre qualche ospite inatteso che gira per casa oppure da regalare confezionandoli in piccoli sacchetti trasparenti e chiusi con un nastrino in tinta con la ciliegina candita, che può essere rossa o anche verde.

 

Ricetta e immagini di  Adele Gilardo 

Categorie
Eventi News

Gelato Festival

Ne avevamo già parlato qui: Gelato Festival ha un successo, di anno in anno, sempre crescente, ed è un’occasione da non perdere per i veri amanti del gelato artigianale.

Siamo giunti alla tappa di Torino dell’edizione 2017, che vedrà il suo avvio il 25 maggio in piazza Solferino dalle h. 15 alle 23 per chiudersi il 28 maggio e passare il testimone a Milano.

L’VIII edizione di Gelato Festival è partita da Firenze il 21 aprile, ed è già passata da Roma, per approdare, in seguito, nelle tappe estere, a Londra, Varsavia e Amburgo, con l’intento di far conoscere il vero gelato made in Italy in Europa.
Il concorso ha una portata europea e premia i migliori gelatieri italiani e stranieri e i loro gusti studiati appositamente per questo palcoscenico.

La finale si terrà, come ogni anno, a Firenze alla fine dell’estate, dal 14 al 17 settembre 2017.

Ma come funziona?

Alla manifestazione si accede con un biglietto che si può acquistare anche online, approfittando delle promozioni per le famiglie o i gruppi.

I gusti in gara sono unici e creati apposta in occasione di Gelato Festival. In ogni tappa sarà possibile far parte di una giuria popolare e votare il gusto preferito, per decidere così, assieme alla giuria tecnica, chi accederà direttamente alla finale di Firenze di settembre, e potra aggiudicarsi il titolo di Campione d’Europa 2017.

La minifestazione sarà poi movimentata e resa ancora più interessante da tante attività, quiz sul gelato e corsi gastronomici.

Foto di Chiara Piras, Monica Giustina, Chiara Setti e Elisa Cima.

Salva

Salva

Salva

Categorie
Eventi News

SIGEP 2017, i Maestri dell’arte dolciaria a Rimini

Torna a Rimini, da sabato 21 a mercoledì 25 gennaio, SIGEP, il Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria, Panificazione artigianali e Caffè. Un’area di 118.000 mq ospiterà oltre 1.000 aziende nell’esposizione, per rappresentare il più importante panorama mondiale delle quattro filiere. L’edizione 2017 sarà ancora più “horeca oriented” e vedrà ufficialmente il caffè fra i suoi protagonisti, oltre che ufficialmente inserito nella denominazione del salone. La passata edizione del SIGEP ha fatto registrare numeri da record: 201.000 visitatori professionali, 41.000 dall’estero, 720 fra giornalisti e blogger, 500 eventi in fiera e continua a percorrere la sua traiettoria di sviluppo che guarda ad incrementare il profilo di internazionalità di ogni sua singola attività.

In contemporanea, la Fiera di Rimini ospiterà il biennale AB TECH EXPO, salone internazionale delle tecnologie e prodotti per la panificazione, pasticceria e dolciario, organizzato da Italian Exhibition Group e patrocinato dal Consorzio Sipan, in collaborazione con Italmopa e AIBI. Con AB TECH EXPO l’arte bianca si compatta nell’appuntamento dedicato al bakery, per una rassegna unica per varietà di tecnologia abbinata a prodotti, ingredienti e concept di locali. Protagonista, l’intera filiera con la sua tecnologia semindustriale, dallo stoccaggio del prodotto alla preparazione delle ricette, dall’impasto alla lavorazione (spezzatura, formatura, taglio), fino a lievitazione, cottura, raffreddamento, taglio e imballaggio finale compresi naturalmente tutti i servizi che seguono la qualità del processo.

News 2001 Foto2

Gli eventi di punta (programma completo su www.sigep.it) riguarderanno per la gelateria il German Challenge (21 e 22 gennaio), iniziativa patrocinata da Uniteis e dedicata alla filiera del gelato artigianale made in Italy che in Germania sta trovando una fase di grande sviluppo e dove si trova ormai il 10% delle gelaterie artigianali europee. Settanta i gelatieri tedeschi in gara. Per la pasticceria si svolgerà il Campionato Mondiale Juniores di Pasticceria (21 e 22 gennaio). Dieci squadre da tutto il mondo si confronteranno sul tema Planet Fantasy, Il potere della fantasia.

La grande area dedicata alla filiera del caffè vedrà protagonisti tutti i campionati valevoli per il circuito internazionale World Coffee Events, oltre a Barista&Farmer, il primo talent show dedicato alla promozione e alla cultura del caffè di eccellenza. Anche al padiglione del bakery un altro evento di profilo mondiale: la finalissima di Bread in The City, nel quale le quattro nazioni finaliste nel 2015 e le quattro finaliste nel 2016 si disputeranno il titolo. Il programma è davvero denso di eventi importanti, tra i quali il concorso internazionale “The Star of Sugar“, la premiazione per il “Miglior Gelatiere dell’anno“, oltre naturalmente a numerosi panel e dibattiti sui principali argomenti del mondo dell’arte dolciaria

News 2001 Foto3

SIGEP – A.B. TECH EXPO 2017
21 – 25 gennaio 2017
ingresso: riservato agli operatori professionali
orari: 9,30 – 18.00, ultimo giorno 9,30 – 15,00 (15,00 – 17,00 solo con ticket online)
info visitatori: tel.0541/744111
www.sigep.it

Categorie
Eventi News

Befana 2017: gli eventi in Italia

Si festeggia oggi  l’Epifania, e cadendo di venerdì, si presenta la possibilità di organizzare un viaggio per il ponte, sfruttando i tanti eventi in programma nel nostro paese per la Befana. A Mondovì (Cuneo) ad esempio è in programma un raduno internazionale di Mongolfiere, per uno spettacolare gioco di colori in cielo che verrà replicato anche in notturna sabato 7 gennaio quando i palloni voleranno a tempo di musica. A Riva del Garda invece una insolita Befana “acquatica” spunterà dalle acque del lago con tanti regali per i bambini presenti.

A Cervia si festeggia con un occhio alla stagione estiva: è infatti in programma il tuffo della Befana nell’Adriatico con assegnazione del premio al costume più originale. Fuochi d’artificio a Bologna questo pomeriggio, mentre a San Giovanni in Persiceto verranno bruciate delle Befane alte quasi 10 metri. Nella capitale sono in programma molti eventi, tra i quali naturalmente l’Epifania in Piazza Navona, ed anche al Bioparco si festeggerà.

Mercatini aperti fino a tarda notte in provincia di Caserta, mentre nelle spettacolari Grotte di Castellana continua il programma di concerti e spettacoli, che dura dall’inizio delle festività natalizie. Festa e solidarietà in scena per supportare Amatrice, con l’apice dello spettacolo del 7 gennaio con Christian De Sica. La chiusura della nostra panoramica è affidata alla Sicilia: appuntamento con la Sagra della Sfincia a Montelepre, con i dolci tipici.

 C’è solo l’imbarazzo della scelta quindi per decidere come festeggiare l’Epifania con i propri cari, per organizzare un goloso weekend nella nostra penisola.

news-0601-foto2

Categorie
Dolci Light News Speciali

La “Farina di grano tenero a basso indice glicemico” di Dolce Vita

Il periodo delle festività Natalizie è sempre “intenso” dal punto di vista calorico. Tanto cibo, ingredienti saporiti e della tradizione, ma soprattutto una quantità ed una scelta di dolci molto ampia rispetto agli altri momenti dell’anno. A Napoli ci sacrifichiamo tra struffoli, panettoni, pandori, roccocò, mostaccioli, torroni e tanto altro, con il rischio di fare un carico di zuccheri non indifferente.

Potrebbe quindi essere utile cercare di limitare un po’ il consumo di dolci o magari sostituire in alcuni momenti quelli classici con altri, preparati in casa, che possano tener conto anche della nostra salute. Meno grassi, meno zuccheri e l’utilizzo di farine specifiche, che consentano di non rinunciare al sapore. I prodotti Dolce Vita sono l’ideale per una scelta di questo tipo, perché la “Farina di grano tenero a basso indice glicemico” ci consente di portare i tavola dessert buoni e sani.

Questa Farina di grano tenero a basso indice glicemico (tipo “0”) ha l’aspetto e le caratteristiche organolettiche della farina bianca raffinata ma con maggiore disponibilità di fibre solubili: una particolare classe di fibre alimentari a cui è riconosciuta la proprietà di controllare l’assorbimento di grassi e zuccheri nel sangue e di ridurre sensibilmente l’innalzamento della glicemia post-prandiale (Arabinoxilani).

La Farina Dolce Vita® ha un contenuto medio di fibre solubili superiore del 30% rispetto alle farine integrali, grazie ad un metodo di produzione brevettato e naturale che disgrega le matrici vegetali della crusca di grano e massimizza la capacità delle fibre solubili di essere assorbite.

Dolcevita® è una farina di grano tenero tipo “0” ottenuta con metodo Integralbianco, con aspetto e caratteristiche organolettiche della farina bianca raffinata (tipo “00”), ma che non provoca effetti negativi sulla salute. Il merito è della maggiore biodisponibilità di fibre solubili: una particolare classe di fibre alimentari a cui è riconosciuta la proprietà di controllare l’assorbimento di grassi e zuccheri nel sangue e di ridurre sensibilmente l’innalzamento della glicemia post-prandiale. Dolcevita® ha un contenuto medio di fibre solubili superiore del 30% rispetto alle farine integrali, grazie ad un metodo di produzione brevettato e naturale che disgrega le matrici vegetali della crusca di grano e massimizza la capacità della fibre solubili di essere assorbite.

Una Farina caratterizzata dal basso indice glicemico, estremamente ricca di fibre, con una funzione prebiotica ed il cui sapore è uguale a quello della farina tradizionale. A questo punto non mi resta che sperimentare nella mia cucina: ho già pensato a due dolci, un classico per la merenda in versione leggera, e uno a tema prettamente natalizio!

news-dolce-vita-farina-2

Categorie
Speciali

Speciale pere: 12 ricette dal salato al dolce

La pera è uno dei frutti simbolo dell’autunno. Ne esistono tantissime varietà, da scegliere anche in base all’utilizzo che se ne vuole fare, da crudo, da cotto, come conserva.

Ricchissime di fibra, sono un valido aiuto per combattere l’aumento dell’indice glicemico, quindi adatte per il consumo da parte di chi soffre di diabete. Utili anche per abbassare il livello di colesterolo nel sangue. La presenza di potassio fa sì che siano efficaci per combattere i crampi muscolari, inoltre il contenuto di vitamina C, K e antiossidanti le rende un valido alleato per l’inverno.

Al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere, recita l’antico detto… ma al di là di questo consumo semplice e immediato, c’è una quantità infinita di ricette in cui la pera si rivela un validissimo e gustoso ingrediente.

Vediamo come utilizzarle in cucina, in ricette salate e dolci.

Ecco un classico abbinamento con il gorgonzola in questi gustosi clafoutis:

https://www.ifood.it/2016/02/clafoutis-pere-gorgonzola-e-noci.html

Ecco qui, invece, il frutto a conferire dolcezza a questi sapidi ravioli in stile giapponese:

Gyoza con salame e pera glassati al miele

Anche in questo caso pere e cipolle caramellate danno dolcezza a una ricetta di carne particolarmente bella da portare in tavola:

Filetto alla soia con pere e pancetta

Le pere, essiccate in chips sono anche un ottimo completamento per un’originale insalata:

https://www.ifood.it/ricette/2016/10/insalata-rucola-e-chips-di-pere.html

Un’altra idea golosa è quello di abbinare le pere sotto forma di chutney a formaggi o carni. Il chutney è una salsa indiana agrodolce che tende al piccante. Ecco una versione classica:

Chutney di pere

Ed ecco una versione più particolare allo zenzero:

Chutney pere zenzero e peperoncino

Veniamo ora alle ricette dolci. Le pere sono un dessert straordinario nella loro semplicità. Basta poco per presentarle con eleganza alla fine di una cena.

Ecco le classiche pere al vino rosso, che fanno subito atmosfera d’autunno:

Pere al vino rosso

Presentazione più elaborata, ma facilissima da rendere per le pere in gabbia, qui servite su una crema al fragolino:

Pere in gabbia

Accompagnate da panna montata o da crema inglese anche delle semplici pere sciroppate fanno la loro figura, con l’espediente di poterle preparare in anticipo e conservare nel loro sciroppo:

Pere sciroppate

Se le pere sciroppate sono un’ottima base per i dolci, ecco allora anche un paio di ricette di dolci più elaborati con questo delizioso frutto:

Golose treccine, perfette per la colazione o per accompagnare il momento del caffé:

Treccine di sfoglia con pere e zenzero

Tutta la sofficità di un morbido ciambellone, con le pere accostate alle nocciole:

Ciambellone alle pere, nocciola e vov

Infine l’abbinamento più classico e goloso in questo superbo plumcake cioccolato e pere, dall’effetto visivo entusiasmante:

https://www.ifood.it/ricette/2016/10/torta-al-cioccolato-e-pere.html

Allora, tutti a comprare le pere? 🙂

 

Categorie
Speciali

Speciale biscotti

Natale si avvicina e inizia a spargersi nell’aria quella meravigliosa atmosfera di festa…c’è voglia di condividere, di profumo di spezie e di tavole imbandite. 
Quello che più mi piace fare in questo periodo e preparare dei “pensieri” da regalare, delle cose semplici ma preparate con amore e in queste occasioni non c’è niente di meglio dei biscotti
I biscotti sono un regalo ideale per i colleghi, per i conoscenti, per gli amici…potrete farli con le vostre mani, con le forme che più vi piacciono, e poi confezionarli in piccoli sacchetti da regalare. Pronti da gustare o da appendere all’albero di Natale, saranno sicuramente apprezzati da tutti.
Ecco perché abbiamo deciso di proporvi una bella carrellata di ricette che riguardano proprio i biscotti…e anche se non li volete regalare preparateli per voi, sono talmente buoni che finiranno in un batter d’occhio! 

https://www.ifood.it/2015/12/stelle-speziate-alla-cannella.html

https://www.ifood.it/2015/12/biscotti-linzer-al-farro-e-confettura-di-lamponi.html

https://www.ifood.it/2015/12/shortbread-biscotti-per-natale.html

https://www.ifood.it/2015/12/biscotti-sables-al-mandarino.html

https://www.ifood.it/2016/04/cantucci-gluten-free.html

https://www.ifood.it/2015/12/biscotti-speziati-di-natale.html

https://www.ifood.it/2016/01/breakfast-biscotti.html

https://www.ifood.it/2015/08/biscotti-al-caffe-e-cioccolato.html

https://www.ifood.it/2015/04/biscotti-al-burro-salato-e-cioccolato.html

https://www.ifood.it/2015/04/preparato-per-cookies.html