Crostata morbida al cioccolato

Una crostata morbida dal ripieno goloso al cioccolato, resa irresistibile dall'aggiunta dei frutti rossi

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Per i golosi autentici, la Crostata morbida al cioccolato è davvero irresistibile! E’ un dolce voluttuoso ma non stucchevole, che adorerete alla follia, se siete amanti del cioccolato, soprattutto quello fondente.

La base della Crostata morbida al cioccolato è una “californiana” che si prepara con lo stampo per crostate “furbo”, quello con la scanalatura lungo tutto il bordo interno. Una volta cotta la torta, la rovesciate e avete una parte centrale più bassa rispetto al bordo, un incavo perfetto per accogliere un ripieno delizioso.

La farcia è una ganache al cioccolato fondente, che regala alla Crostata morbida al cioccolato un sapore rotondo, che ricorda quello del caffè. A rendere il dessert squisitamente chic, ci sono i lamponi e le fragole, frutti rossi come la passione, che insieme al cioccolato danno vita ad un’esplosione di gusto e di bellezza!

Ingredienti per 8 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Montate le uovo con lo zucchero. Incorporate il burro e poi unite la farina, il cacao e il lievito setacciati. Infine, aggiungete i 2 cucchiai di latte.

    Montate le uovo con lo zucchero. Incorporate il burro e poi unite la farina, il cacao e il lievito setacciati. Infine, aggiungete i 2 cucchiai di latte.
  2. Imburrate e infarinate lo stampo "furbo". Versate l'impasto nella teglia e distribuitelo in maniera omogenea, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio.

    Imburrate e infarinate lo stampo "furbo". Versate l'impasto nella teglia e distribuitelo in maniera omogenea, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio.
  3. Cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 20 minuti. Lasciate raffreddare 5 minuti poi rovesciate la torta.

    Cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 20 minuti. Lasciate raffreddare 5 minuti poi rovesciate la torta.
  4. Preparate la ganache. Tagliate il cioccolato fondente a pezzetti e mettetelo in una ciotola. Fate scaldare la panna a fiamma bassissima, portandola quasi a bollore. Versate la panna bollente sul cioccolato e lasciate riposare 2 minuti.

    Preparate la ganache. Tagliate il cioccolato fondente a pezzetti e mettetelo in una ciotola. Fate scaldare la panna a fiamma bassissima, portandola quasi a bollore. Versate la panna bollente sul cioccolato e lasciate riposare 2 minuti.
  5. Mescolate con un cucchiaio fino a quando il cioccolato sarà completamente sciolto e avrete una crema densa e lucida.

    Mescolate con un cucchiaio fino a quando il cioccolato sarà completamente sciolto e avrete una crema densa e lucida.
  6. Versate la ganache nell'incavo della crostata furba e livellate con un coltello a lama piatta. Lasciate raffermare e poi decorate a piacere con la frutta fresca. Servite fredda.

    Versate la ganache nell'incavo della crostata furba e livellate con un coltello a lama piatta. Lasciate raffermare e poi decorate a piacere con la frutta fresca. Servite fredda.
Note

Se non amate particolarmente il cioccolato fondente più "amaro", per preparare la farcia potete usare un fondente al 50% di cacao, oppure del ottimo cioccolato al latte. 

Se non possedete lo stampo "furbo", potete fare la base, farla raffreddare in frigo coperta da pellicola per alimenti per tutta la notte e poi "scavare" un po' la parte interna della torta, lasciando un bordino lungo la parte esterna. 

 

21 Maggio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia