Praline alle amarene e al kirsch

Gustosi bon bon al cioccolato e amarene

  • Preparazione: 40 minuti
condivisioni

Queste praline sono dei deliziosi bon bon dal sapore irresistibile. Ricordano tanto un famoso gelato degli anni ’90 fatto con ripieno di amarena e ricoperto da un croccantino di nocciole. Avete capito a quale gelato mi sto riferendo vero?

Per la copertura ho utilizzato la granella di nocciole e le codette di cioccolato, ma si possono creare altre varianti come ad esempio con il cacao, il cocco grattugiato oppure gli zuccherini colorati. Insomma, date libero sfogo alla fantasia!

praline-amarene

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Immergete le amarene nel kirsch e lasciatele in infusione per circa 30 minuti.

  2. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e nel frattempo miscelate in una ciotola la panna con lo zucchero a velo.

  3. Quando il cioccolato sarà sciolto, lasciatelo raffreddare leggermente poi unitelo alla panna e mescolate bene.

  4. Sgocciolate le amarene e sminuzzatele, poi unitele al composto di cioccolato e panna e fate raffreddare la ganache in frigo per 2/3 ore.

  5. Trascorso questo tempo prelevate la ganache dal frigo, formate delle palline e passatene alcune nella granella di nocciole e altre nelle codette di cioccolato, poi disponetele negli appositi pirottini.

  6. Conservate le praline in luogo fresco e consumate entro 2/3 giorni.

 Potete sostituire la granella di nocciole con farina di mandorle o cocco o altre coperture a piacimento.
Vista la presenza della panna, consumate le praline entro un paio di giorni.

praline amarene kirsch12

 

Fatene doppia dose..andranno a ruba!

13 aprile 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia