Lasagna Fritta

una versione golosissima della pasta ripiena più amata in Italia e all'estero

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 5 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

La lasagna fritta, una versione golosissima della pasta ripiena più amata in Italia e all’estero.

Un finger food adatto ad una cena in piedi o ad un buffet per festeggiare tra amici.

Un’idea carina per riciclare la sfoglia avanzata a Carnevale, ripiena di prosciutto cotto fratelli Beretta, provola e carciofi di stagione.

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Cuocere le sfoglie di lasagna per la metà del tempo indicato sulla confezione in acqua bollente salata. Metterle ad asciugare su un canovaccio pulito. Pulire i carciofi, lasciando solo il cuore, tagliarli a spicchi e lavarli in acqua acidulata con succo di limone.

    Cuocere le sfoglie di lasagna per la metà del tempo indicato sulla confezione in acqua bollente salata. Metterle ad asciugare su un canovaccio pulito.
Pulire i carciofi, lasciando solo il cuore, tagliarli a spicchi e lavarli in acqua acidulata con succo di limone.
  2. Mettere l’aglio e i 4 cucchiai di olio in una padella e farli rosolare, aggiungere i cuori di carciofo asciugati e cuocere per 5/6 minuti. Aggiustare di sale e pepe e tenere da parte. Dividere la sfoglia di lasagna in due per la lunghezza e adagiare su ogni metà di sfoglia una fetta di prosciutto, una fetta di provola e uno spicchio di carciofo. Arrotolare la lasagna su se stessa partendo dal lato corto. Proseguire così fino a terminare gli ingredienti. Sbattere le uova con un pizzico di sale, pepe e il parmigiano. Impanare la lasagna passandola prima nella farina, poi nelle uova ed infine nella farina di mais. Cuocere la lasagna in olio profondo a 180° fino a che risulta dorata. Scolare su carta assorbente e servire calda accompagnata con del sugo di pomodoro o salsa allo yogurt.

    Mettere l’aglio e i 4 cucchiai di olio in una padella e farli rosolare,  aggiungere i cuori di carciofo asciugati e cuocere per 5/6 minuti. Aggiustare di sale e pepe e tenere da parte. 
Dividere la sfoglia di lasagna in due per la lunghezza e adagiare su ogni  metà di sfoglia una fetta di prosciutto, una fetta di provola e uno spicchio di carciofo. Arrotolare la lasagna su se stessa partendo dal lato corto. Proseguire così fino a terminare gli ingredienti.
Sbattere le uova con un pizzico di sale, pepe e il parmigiano. Impanare la lasagna passandola prima nella farina, poi nelle uova ed infine nella farina di mais. Cuocere la lasagna in olio profondo a 180° fino a che risulta dorata. Scolare su carta assorbente e servire calda accompagnata con del sugo di pomodoro o salsa allo yogurt.

Ricetta realizzata in collaborazione con Fratelli Beretta.

28 febbraio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia