Ristorante Solidale approda a Roma

Dopo Milano e Torino il progetto solidale parte nella capitale

condivisioni

Dopo Milano e Torino Ristorante Solidale sbarca nella capitale, quattordici ristoranti aderenti a Just Eat, nota piattaforma di delivery, realizzano piatti con l’eccedenze alimentari per combattere lo spreco alimentare.

Ristorante Solidale nasce in collaborazione con Pony zero una società di servizi che si occupa di logistica e distribuzione urbana ecologica, consegnano i pasti realizzati con eccedenze alimentari che preparano i ristoranti che aderiscono a Just Eat, piatti pensati ad hoc per essere distribuiti a chi si trova in condizioni di disagio.

A Roma i piatti vengono distribuiti in comunità e centri di accoglienza grazie al supporto della Caritas, millequattrocentoquarantadue pasti vengono erogati presso strutture e seicento a domicilio a persone che si trovano in difficoltà, in un anno si contano ventiquattromilacinquecento pasti distribuiti, il progetto si regge sulla rete fra privato sociale e istituzioni.

Il Progetto è stato ideato dopo che nel 2016 è uscita la legge antisprechi che prevede il recupero del cibo in eccesso e il riutilizzo, i quattordici ristoranti  aderenti all’iniziativa parteciperanno con una cadenza mensile preparando pasta, riso, piadine, piatti di verdure, carne, pane e altro, i piatti verranno distribuiti nelle comunità di Pronto Intervento Minori e in una casa famiglia.

Il progetto attualmente presente a Milano e Torino ha dato ottimi risultati, la speranza è che dopo Roma al debutto possa espandersi ad altre città creando un circuito virtuoso fra cittadini, istituzioni e ristoratori.

 

27 giugno 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste