Waffels profumati alla cannella
Porzioni Tempo di preparazione
8 30minuti
Tempo di cottura
20minuti
Porzioni Tempo di preparazione
8 30minuti
Tempo di cottura
20minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per prima cosa preparate i waffels: in una ciotola rompete le uova e sbattetele con lo zucchero, utilizzando una frusta a mano o elettrica.
  2. Unite il formaggio spalmabile a pezzettini, continuate ad amalgamare e, a filo aggiungete il latte.
  3. Unite in ultimo la farina setacciata con la cannella, sempre mescolando con vigore, fino ad ottenere una pastella morbida e densa.
  4. Accendete la piastra per waffels, ungetela leggermente con del burro fuso e portatela alla temperatura necessaria per la loro cottura; una volta pronta, versate in ogni cavità alcuni cucchiai di pastella, richiudete il tutto e fate cuocere per il tempo necessario.
  5. Una volta pronti, sformate i waffels con l’aiuto di una paletta antiaderente e metteteli a raffreddare su una gratella senza sovrapporli, altrimenti rimangono mollicci.
  6. Preparate quindi la cremina e la composta di accompagnamento: in una ciotola amalgamate bene con una spatola in silicone la robiola con l’estratto di vaniglia e lo zucchero a velo, rendendo il composto morbido e cremosissimo; versate in una ciotolina da portata e mettete quindi in frigo in attesa di servire.
  7. Lavate, sbucciate e detorsolate le mele, facendole a tocchetti piccoli e abbastanza regolari, di circa 2-3 cm; in un padellino antiaderente fate sciogliere il burro, unite le mele, spolverizzatele con lo zucchero, la cannella e qualche cucchiaio di acqua.
  8. Una volta sciolto il burro, lo zucchero inizierà a caramellarsi leggermente; continuate a mescolare finchè le mele diventeranno morbide ma non sfatte, spegnete il fuoco e versate in una ciotolina da portata.
  9. A questo punto potrete servire i vostri waffels accompagnati dalla cremina fresca di robiola e dalla calda composta di mele.
  10. A piacere, se vi va, potrete spolverizzare la ciotolina della crema di robiola con un pizzico di cannella, per renderla ancora più profumata.