Fregola con vongole e broccolo romanesco
Porzioni Tempo di preparazione
4 40minuti
Tempo Passivo
10minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 40minuti
Tempo Passivo
10minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. In una caccavella, mettete le vongole in ammollo in acqua leggermente salata per almeno 1 ora. Risciaquatele bene, usando uno scolapasta. Rimettetele nella bacinella, sempre coperte da acqua e sale. Smuovetele ogni tanto con le mani. Risciacquatele ancora e ripetete l’intera operazione per varie volte, per farle spurgare bene.
  2. In una padella, a fuoco vivace, cuocete le vongole coprendole con il coperchio, finchè si apriranno tutte con il calore. Toglietele dalla padella e filtrate con il colino il liquido che hanno tirato fuori.
  3. Lavate e mondate il broccolo romanesco, eliminando le foglie e staccando le cimette, da cui toglierete la parte più dura del gambo.
  4. In un pentolino con acqua, fate bollire le cimette per circa 8-10 minuti, finchè saranno tenere (non devono essere troppo cotte e devono restare di un bel verde brillante). Scolatele.
  5. In abbondante acqua salata, cuocete la fregola. Per la cottura, seguite le istruzioni riportate sulla confezione. La fregola assorbe molta acqua mentre si cuoce, quindi, se necessario, aggiungete man mano altra acqua. Quando è pronta, scolatela bene.
  6. In una padella, soffriggete l’aglio e il peperoncino. Mettete le cimette dei broccoli e fate insaporire per qualche minuto. Aggiungete la fregola e mescolate. Aggiungete anche le vongole (chi preferisce può sgusciarle o sgusciarne solo una parte) e il loro liquido che avevate precedentemente filtrato. Mescolate bene e regolate di sale.
  7. Impiattate la fregola, decorando, se volete, con qualche fogliolina di menta fresca.
Recipe Notes

Nel tempo totale non viene considerato quello impiegato per far spurgare le vongole