Finger food ricotta e pistacchi

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Certo Clai non poteva sapere che io ho una figlia appassionata di salami, davanti al banco della salumeria si comporta come un qualunque altro bambino dentro ad un negozio di giocattoli. 

Non riesco a descrivervi la sua emozione davanti alla forma intera del Bella Festa Clai, l’ha preso in braccio e stretto forte come fosse un peluches! Non ho potuto far altro che preparare con questo ottimo prodotto una proposta per il contest di Ifood #morsidautore in collaborazione con Clai.  
Ho scoperto che il Bella Festa appartiene alla linea light della Clai, è un salame senza glutine, con meno del 15% di grassi e soprattutto ho scoperto che è un salame buonissimo.
La mia proposta per il contest Clai è un finger food basato tutto sui sapori siculo-romagnoli, in Sicilia la ricotta e il pistacchio sono un must, li ho uniti alla fragranza e al sapore unico dello zafferano ennese, ho aggiunto poi un tocco finale e decisivo il salame appunto, in un gioco di consistenze, croccante, cremoso, morbido. Spero che la mia proposta vi stuzzichi.

foto principale (1 di 1)

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Tritate finemente gli stigmi di zafferano, per facilitare questa operazione basterà disporli su un foglio di carta forno, piegate il foglio a metà e battete con un pestello gli stigmi, strofinandoli dentro il foglio fino a ridurli in polvere. Mescolate la polvere di zafferano alla ricotta di pecora, qualora decideste di usare una ricotta vaccina ricordatevi di aggiungere mezzo cucchiaino di sale alla composto. Versate la ricotta negli stampi in silicone e infornate a 180° per circa 35 minuti, modalità ventilato.

    Tritate finemente gli stigmi di zafferano, per facilitare questa operazione basterà disporli su un foglio di carta forno, piegate il foglio a metà e battete con un pestello gli stigmi, strofinandoli dentro il foglio fino a ridurli in polvere. Mescolate la polvere di zafferano alla ricotta di pecora, qualora decideste di usare una ricotta vaccina ricordatevi di aggiungere mezzo cucchiaino di sale alla composto. Versate la ricotta negli stampi in silicone e infornate a 180° per circa 35 minuti, modalità ventilato.
  2. Tritate il cacio e insieme a 150 g di pistacchi, dovrete ottenere un pasta compatta che potrete stendere con il mattarello su un foglio di carta forno. Distribuite sull'impasto steso una manciata di pistacchi lasciati interi, infornate questo sfoglia di formaggio a 180° per circa 10 minuti, o comunque fino a che il formaggio avrà formato una bella crosta. Sfornate e ritagliate la sfoglia di formaggio e pistacchi croccanti con l'aiuto dei coppa-pasta, ricordate di far corrispondere le forme a quella degli stampi che avrete infornato.

    Tritate il cacio e insieme a 150 g di pistacchi, dovrete ottenere un pasta compatta che potrete stendere con il mattarello su un foglio di carta forno. Distribuite sull'impasto steso una manciata di pistacchi lasciati interi, infornate questo sfoglia di formaggio a 180° per circa 10 minuti, o comunque fino a che il formaggio avrà formato una bella crosta. 
Sfornate e ritagliate la sfoglia di formaggio e pistacchi croccanti con l'aiuto dei coppa-pasta, ricordate di far corrispondere le forme a quella degli stampi che avrete infornato.
  3. Ritagliate le fette di salame Bella Festa utilizzando gli stessi coppa-pasta, giocate con le forme. Sfornate le ricottine e sformatele, non appena si saranno raffreddate iniziate a comporre i vostri finger food, alternando uno strato croccante, la ricottina e il salame nell'ordine che preferite. Decorate con pistacchi e stigmi di zafferano e infine servite.

    Ritagliate le fette di salame Bella Festa utilizzando gli stessi coppa-pasta, giocate con le forme. Sfornate le ricottine e sformatele, non appena si saranno raffreddate iniziate a comporre i vostri finger food, alternando uno strato croccante, la ricottina e il salame nell'ordine che preferite.
Decorate con pistacchi e stigmi di zafferano e infine servite.
Note

Potete usare la ricotta che preferite, ricordatevi di aggiungere il sale in quel caso.

Potete ungere leggermente gli stampi in silicone se le forme sono particolarmente complesse e volete essere sicuri che si sformino perfettamente. 

Gli stampi in silicone possono essere sostituiti anche dai pirottini usa e getta in alluminio, in questo caso vanno unti e cosparsi di pangrattato.

ricottine&salame orizzontale_ preferita

I salumi Clai li trovate nei supermercati Simply, Auchan e nelle migliori salumerie. 

Per scoprire il rivenditore della vostra zona basterà cliccare qui.

Ricetta e foto di Alessandra Adorno del blog Ginestra

14 luglio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia