Pasta fredda con melanzane, sgombro e pomodorini

Una pasta estiva ricca di sapore, perfetta per un pic nic o come schiscetta per l'ufficio

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

La pasta fredda è un tipico piatto che troviamo sulla tavola dell’estate, a pranzo o a cena. E’ noto che d’estate si ha poca voglia di cucinare e tendiamo a prediligere piatti freschi e leggeri. Ecco che allora la pasta fredda diventa la soluzione ideale da portare con sé come pranzo al sacco in ufficio o in vacanza, sia in spiaggia che in montagna.
Scordatevi il classico abbinamento pomodoro e mozzarella perché con un pizzico di fantasia porterete in tavola un piatto ricco e gustoso come questa pasta con pomodorini gialli, melanzane, sgombro e casatella!

pasta fredda1

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate la melanzana e tagliatela a fettine di circa 1 cm. Grigliatele una decina di minuti su una piastra rovente, poi mettete da parte.

  2. Lavate e tagliate i pomodorini, sgocciolate lo sgombro e mettetelo in una ciotola insieme alle verdure. Mescolate bene e aggiungete olio extravergine d'oliva.

    Lavate e tagliate i pomodorini, sgocciolate lo sgombro e mettetelo in una ciotola insieme alle verdure. Mescolate bene e aggiungete olio extravergine d'oliva.
  3. Lessate la pasta in acqua salata, poi scolatela e passatela sotto l'acqua fredda.

  4. Unitela al condimento, aggiungete origano e servite con qualche cucchiaino di casatella.

Note

Potete conservare la pasta fredda per 2 giorni in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico.

Potete sostituire i fusilli con un altro formato di pasta a vostro piacere. 

pasta fredda verticale

20 agosto 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia