Platessa gratinata con uvetta pinoli

Un modo diverso per portare in tavola un pesce davvero buonissimo che esalta il sapore del pesce accompagnandolo con il gusto dolce dei pinoli e dell'uvetta sultanina.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Un modo diverso per servire i filetti di platessa, pesce davvero molto versatile visto il suo sapore semplice e delicato.
Una ricetta molto facile, veloce e che esalta il sapore del pesce accompagnandolo con il gusto dolce dei pinoli e dell’uvetta sultanina.

platessa gratinata con uvetta e pinoli3

Ingredienti per 3 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mettete in una padella uno spicchio di aglio, un fondo di olio e fate soffriggere.

  2. Unite i pinoli tostati e l'uvetta precedentemente ammollata e strizzata. Fate cuocere per qualche minuto, unite il sale, aggiungete il pangrattato e togliete l'aglio. Spegnete il fuoco e mescolate bene. Se il composto risultasse troppo secco aggiungete un pochino di olio a crudo.

  3. Prendete una teglia rivestita di carta da forno e ungete un pochino il fondo. Adagiate i filetti di platessa e copriteli con il composto. Mettete un filo di olio sopra i pesci primi di infornare.

    Prendete una teglia rivestita di carta da forno e ungete un pochino il fondo. Adagiate i filetti di platessa e copriteli con il composto.
Mettete un filo di olio sopra i pesci primi di infornare.
  4. Infornate a forno statico a 180 gradi per circa 20 minuti. Per gli ultimi 5 minuti di cottura potete anche accendere il grill. Servite spolverando con prezzemolo fresco tritato e fette di limone.

platessa gratinata con uvetta e pinoli-vert2

Arrivederci alla prossima ricetta!

16 agosto 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia