Torta alla zucca speziata

Una deliziosa torta alla zucca speziata arricchita con cream cheese e copertura al caramello mou salato

  • Difficoltà: difficile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 25 minuti
  • Costo: medio
condivisioni

La Torta alla zucca speziata è una torta tipicamente autunnale, umida e morbida grazie alla presenza della purea di zucca nell’impasto. Le spezie utilizzate (cannella, noce moscata e chiodi di garofano), insieme al rosmarino, rendono questa torta particolarmente profumata e golosa. La cream cheese con copertura al caramello mou salato crea un piacevole contrasto per un risultato per niente stucchevole. La Torta alla zucca speziata è perfetta per festeggiare un compleanno oppure come dolce scenografico per le vostre sweet table autunnali. 

torta alla zucca

Ingredienti per 6 Persone

Per la base alla zucca

Per la copertura di cream cheese

Per il caramello mou salato

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

Per la base alla zucca
  1. Tagliate la zucca a pezzetti e in un pentolino riunitela insieme a un cucchiaio di acqua, un rametto di rosmarino e un bastoncino di cannella. Cuocete a fuoco basso fino a che non sarà diventata morbida. Una volta cotta, scolate l'acqua in eccesso, eliminate rosmarino e cannella e passate al mixer. Mettete da parte. In una ciotola e con le fruste elettriche (o in planetaria) lavorate il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro. Aggiungete un uovo alla volta amalgamando bene dopo ogni aggiunta. Unite la purea di zucca e l'estratto di vaniglia e continuate a lavorare il composto per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

    Tagliate la zucca a pezzetti e in un pentolino riunitela insieme a un cucchiaio di acqua, un rametto di rosmarino e un bastoncino di cannella. Cuocete a fuoco basso fino a che non sarà diventata morbida. Una volta cotta, scolate l'acqua in eccesso, eliminate rosmarino e cannella e passate al mixer. Mettete da parte.
In una ciotola e con le fruste elettriche (o in planetaria) lavorate il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro. Aggiungete un uovo alla volta amalgamando bene dopo ogni aggiunta. Unite la purea di zucca e l'estratto di vaniglia e continuate a lavorare il composto per amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  2. In un'altra ciotola setacciate la farina, il lievito, il bicarbonato, il sale e le spezie (cannella, noce moscata, chiodi di garofano). Unite il composto di ingredienti secchi al composto di burro e uova, alternandolo con lo yogurt e terminando con i secchi. Trasferite l'impasto in un sac à poche e suddividetelo in tre stampi rotondi diametro 15 cm con il fondo foderato di carta forno e lateralmente imburrati e infarinati. Infornate e cuocete a 180°C per 25 minuti circa. Una volta cotte, sfornate le basi, fate intiepidire, sformate e lasciate raffreddare su una gratella.

    In un'altra ciotola setacciate la farina, il lievito, il bicarbonato, il sale e le spezie (cannella, noce moscata, chiodi di garofano). Unite il composto di ingredienti secchi al composto di burro e uova, alternandolo con lo yogurt e terminando con i secchi. Trasferite l'impasto in un sac à poche e suddividetelo in tre stampi rotondi diametro 15 cm con il fondo foderato di carta forno e lateralmente imburrati e infarinati. Infornate e cuocete a 180°C per 25 minuti circa. Una volta cotte, sfornate le basi, fate intiepidire, sformate e lasciate raffreddare su una gratella.
Per la copertura di cream cheese
  1. In una ciotola e con le fruste elettriche a bassa velocità, lavorate la robiola con lo zucchero a velo setacciato e l'estratto di vaniglia. Trasferite il composto in un sac a poche e farcite i due strati della torta. Con la restante crema ricoprite esternamente la torta aiutandovi con una spatola. Trasferite la torta in frigo, coperta da pellicola alimentare, per almeno 20 minuti.

    In una ciotola e con le fruste elettriche a bassa velocità, lavorate la robiola con lo zucchero a velo setacciato e l'estratto di vaniglia. Trasferite il composto in un sac a poche e farcite i due strati della torta. Con la restante crema ricoprite esternamente la torta aiutandovi con una spatola. Trasferite la torta in frigo, coperta da pellicola alimentare, per almeno 20 minuti.
Per il caramello mou salato
  1. In un pentolino, a fuoco medio - basso, caramellate a secco lo zucchero, poco alla volta, mescolando lentamente e di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Una volta sciolto, aggiungete il miele e il sale, mescolate bene e togliete dal fuoco versando lentamente la panna che dovrà essere bollente (potete riscaldarla prima, a parte, al microonde o sul fuoco in un pentolino). Mescolate fino a eliminare del tutto la schiuma che si sarà creata. Trasferite in un vasetto di vetro e fate raffreddare ma non del tutto perché per poter essere utilizzato il caramello deve rimanere fluido (se dovesse solidificarsi troppo potete renderlo nuovamente fluido immergendo il vasetto, chiuso, per qualche minuto a bagnomaria). Versate il caramello mou salato sulla superficie della torta facendolo colare lateralmente. Decorate, infine, con rametti freschi di rosmarino.

    In un pentolino, a fuoco medio - basso, caramellate a secco lo zucchero, poco alla volta, mescolando lentamente e di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Una volta sciolto, aggiungete il miele e il sale, mescolate bene e togliete dal fuoco versando lentamente la panna che dovrà essere bollente (potete riscaldarla prima, a parte, al microonde o sul fuoco in un pentolino). Mescolate fino a eliminare del tutto la schiuma che si sarà creata. Trasferite in un vasetto di vetro e fate raffreddare ma non del tutto perché per poter essere utilizzato il caramello deve rimanere fluido (se dovesse solidificarsi troppo potete renderlo nuovamente fluido immergendo il vasetto, chiuso, per qualche minuto a bagnomaria).
Versate il caramello mou salato sulla superficie della torta facendolo colare lateralmente. Decorate, infine, con rametti freschi di rosmarino.
Note

La torta va conservata in frigo e consumata entro due giorni.
La purea di zucca può eventualmente essere sostituita con purea di mele e le spezie possono essere omesse o sostituite a seconda dei gusti (molto buono anche lo zenzero in polvere).
La torta va cotta in 3 stampi diametro 15 cm ma potete anche realizzarla in due strati cuocendola in due stampi diametro 20 cm oppure tre strati più bassi con tre teglie diametro 18 e le dosi sono sempre le stesse, per 6/8 persone.

torta alla zuccatorta alla zucca

Resterete sorpresi dall’armonia di profumi e sapori di questa torta e vi conquisterà! Una dolce coccola autunnale delicata e golosa.

 

9 novembre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia