Confettura di agrumi e pistacchi
Porzioni Tempo di preparazione
4vasetti 5ore
Tempo di cottura
1ora
Porzioni Tempo di preparazione
4vasetti 5ore
Tempo di cottura
1ora
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavate ed asciugate gli agrumi. Con l’aiuto di un pela patate, togliete la scorza esterna facendo attenzione a non togliere anche la pellicina bianca. Tagliate la scorza in striscioline sottili.
  2. Mettete le striscioline di scorza in un pentolino. Aggiungete dell’acqua e fate bollire per 4 minuti.
  3. Eliminate la parte bianca degli agrumi e tagliateli a piccoli pezzettini rimuovendo le pellicine che separano gli spicchi ed i semi.
  4. Trasferite i tocchetti in un pentolino. Aggiungete le scorze sbollentate e lo zucchero di canna. Coprite con della pellicola trasparente e fate riposare gli ingredienti per 4/5 ore.
  5. Eliminate il guscio dei pistacchi e tritateli grossolanamente. Metteteli da parte.
  6. Eliminate la pellicola, aggiungete la grappa e portate ad ebollizione il composto. Fate cuocere per 40/50 minuti, a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto. Quando la frutta si sarà addensata, aggiungete i pistacchi tritati e continuate la cottura per altri 5 minuti.
  7. Versate la confettura in vasetti sterilizzati. Chiudeteli e fateli raffreddare capovolti appoggiati su un tagliere di legno.
  8. Conservate la confettura per 45/50 giorni in un luogo fresco e buio.
Recipe Notes

E’ molto importate utilizzare frutta biologica non trattata. Utilizzando anche la buccia esterna, è fondamentale della frutta che non abbia subito trattamenti superficiali esterni.

Il giorno prima di preparare la confettura sciacquate gli agrumi in una soluzione di acqua e bicarbonato.