Antipasto di San Valentino

Un antipasto creativo,saporito e romantico al punto giusto che vi porterà via pochissimo tempo.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Cuori di Brisé ripieni di una soffice e gustosa mousse di mortadella con un tocco di pesto al pistacchio; il tutto servito è su un lettino di misticanza: un antipasto fresco e dal tocco romantico che apre un menù degno di questo mese.

cuori di brisè

Febbraio si sa, schiaccia l’occhio inevitabilmente al 14 ma i cuori a tavola potete portarli ogni giorno dell’anno se credete, o in  tutte quelle occasioni speciali in cui volete comunicare qualcosa d’importante.

Per confezionare questo antipasto vi serviranno pochi minuti e un po’ di creatività,niente di più!

cuori di brisè

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Per prima cosa stendete la pasta brisé e poggiate sopra la forma di un cuore che avrete precedentemente ritagliato

    Per prima cosa stendete la pasta brisé e poggiate sopra la forma di un cuore che avrete precedentemente ritagliato
  2. Aiutatevi con la punta di un coltello per ricavare le vostre basi,quindi ricavate anche due fasce che costituiranno i bordi del vostro cestino a forma di cuore.

    Aiutatevi con la punta di un coltello per ricavare le vostre basi,quindi ricavate anche due fasce che costituiranno i bordi del vostro cestino a forma di cuore.
  3. Poggiate le due basi su una leccarda ricoperta da un foglio di carta forno,quindi iniziate a girare lungo il perimetro dei cuori le fasce che avete ritagliato,schiacciatele per bene in modo che aderiscano bene,riempiteli di legumi secchi (tipo ceci) in modo da fare da supporto ai bordi .

    Poggiate le due  basi su una leccarda ricoperta da un foglio di carta forno,quindi iniziate a girare lungo il perimetro dei cuori le fasce che avete ritagliato,schiacciatele per bene in modo che aderiscano bene,riempiteli di legumi secchi (tipo ceci) in modo da fare da supporto ai bordi .
  4. Fate cuocere in forno preriscaldato a 200° C e statico per circa 15/20 minuti.

  5. Durante la cottura dei cuori preparate la mousse di mortadella.Vi basterà unire tutti gli ingredienti (tranne il pistacchio) all'interno di un cutter e azionare fino ad ottenere un composto omogeneo e soffice. A parte miscelate la granella di pistacchio in poco olio.

    Durante la cottura dei cuori preparate la mousse di mortadella.Vi basterà unire tutti gli ingredienti (tranne il pistacchio) all'interno di un cutter e azionare fino ad ottenere un composto omogeneo e soffice.
A parte miscelate la granella di pistacchio in poco olio.
  6. A cottura dei cuori ultimata,preparate un letto di misticanza sul piatto da portata,adagiate i cuori e riempiteli di mousse di mortadella,un tocco di pesto al pistacchio preparato in precedenza,qualche fogliolina di misticanza e un trito di piccolissimi dadini di mortadella. Servite.

Note

1-Per la buona riuscita dei vostri cestini,non dimenticate di inserire i legumi secchi (tipo ceci) all'interno delle forme,riempiteli abbondantemente,il loro peso e volume faranno da sostegno ai bordi che altrimenti in cottura si schiaccerebbero completamente.

2-Io ho usato un foglio di brisè rotondo ma quello rettangolare è molto più comodo,ricaverete con più facilità le vostre strisce che faranno da bordo ai cuori.

cuori di brisè

Ai vostri cestini potete dare la grandezza che più vi piace, giocare su questo a seconda del messaggio che volete lanciare e a seconda della vostra fame ^.^

per il resto… lasciate aperti i vostri cuori e buona vita 😉

Salva

Salva

Salva

13 febbraio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia