confettura di albicocche
un classico delle conserve preparate dalle nonne e dalle mamme, ideale per farcire dolci, per addolcire la colazione
Porzioni Tempo di preparazione
6persone 20minuti
Tempo di cottura
30minuti
Porzioni Tempo di preparazione
6persone 20minuti
Tempo di cottura
30minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Pulite le albicocche: eliminate il nocciolo e tagliatele a tocchetti.
  2. Mettete le albicocche in una terrina e aggiungete lo zucchero, il succo di limone e la vaniglia. Mescolate bene, coprite con della pellicola trasparente e fate macerare in frigo per almeno 6 ore.
  3. Trascorso il tempo di macerazione travasate le albicocche con tutto il liquido in una pentola e mettete sul fuoco a fiamma media per 10 minuti, per far ammorbidire la frutta. Successivamente frullate tutto fino ad ottenere una purea liscia.
  4. Rimettete la purea sul fuoco e fatela cuocere per 10 minuti. Eliminate di volta in volta la schiuma che si forma in superficie. La confettura è pronta quando raggiunge la temperatura di 100°C. Se non avete il termometro fate la prova piattino: fate cadere qualche goccia di confettura sul piatto leggermente inclinato, se questa rimane ferma e non scivola, la confettura è pronta.
  5. Invasate la confettura bollente nei vasetti precedentemente sterilizzati. Fate raffreddare la confettura nei vasetti ben chiusi e capovolti.