Crostata farcita alla crema

Una crostata dall'aspetto rustico, genuina e golosa

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

La “Crostata chiusa alla crema” è un dolce goloso dall’aspetto rustico. Facile da preparare e perfetto da servire in ogni momento della giornata ed in ogni occasione. Un dolce classico e semplice, composto da un guscio di frolla friabile che racchiude uno strato di crema morbida e profumata, aromatizzata con limone e vaniglia. 

Provatela e fateci sapere se vi è piaciuta!

Crostata-chiusa-alla-crema-1

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Incidete la bacca di vaniglia e mettetela nel latte insieme alla buccia del limone. Portate a bollore. Nel frattempo, lavorate con una frusta, i tuorli con lo zucchero ed i semi di vaniglia. Aggiungete a poco a poco la farina setacciata , senza smettere di mescolare finchè il composto risulta ben amalgamato. Riprendete il latte bollente, eliminate la buccia del limone e la bacca di vaniglia e versatelo sul composto di uova e zucchero, poco per volta e sempre girando. Ponete sul fuoco, continuate a mescolare e fate sobbolire. Una volta pronta, versatela in una terrina e coprite la superficie con la pellicola, così non si formerà la pellicina e lasciatela riposare in frigorifero.

    Incidete la bacca di vaniglia e mettetela nel latte insieme alla buccia del limone.
Portate a bollore.  Nel frattempo, lavorate con una frusta, i tuorli con lo zucchero ed i semi di vaniglia.
Aggiungete a poco a poco la farina setacciata , senza smettere di mescolare finchè il composto risulta ben amalgamato. 
Riprendete il latte bollente, eliminate la buccia del limone e la bacca di vaniglia e versatelo sul composto di uova e zucchero, poco per volta e sempre girando.
Ponete sul fuoco, continuate a mescolare e fate sobbolire.
Una volta pronta, versatela in una terrina e coprite la superficie con la pellicola, così non si formerà la pellicina e lasciatela riposare in frigorifero.
  2. Per preparate la frolla. Setacciate la farina. Unite al centro il burro freddo tagliato a dadini piccoli. Rompete il burro con la punta delle dita finché non otterrete un composto di minuscole briciole. Aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale ed il lievito, unite infine le uova. Amalgamate velocemente il tutto, fino ad ottenere un impasto compatto. Formate un panetto rettangolare , avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per circa 30 minuti in frigorifero.

    Per preparate la frolla. Setacciate la farina. Unite al centro il burro freddo tagliato a dadini piccoli. Rompete il burro con la punta delle dita finché non otterrete un composto di minuscole briciole.
Aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale ed il lievito, unite infine le uova.
Amalgamate velocemente il tutto, fino ad ottenere un impasto compatto.
Formate un panetto rettangolare , avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per circa 30 minuti in frigorifero.
  3. Trascorso questo tempo, accendete il forno a 180° e portatelo a temperatura. Togliete dal frigorifero la frolla e lasciatela stemperare a temperatura ambiente qualche momento prima di stenderla. Imburrate ed infarinate uno stampo da crostata. Dividete l’impasto in due pannetti. Stendete il primo panetto su un piano leggermente infarinato, in una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore ed usatela per rivestire lo stampo da crostata da voi scelto ( 22 cm ). Fate aderire bene fondo e bordi e tagliate via la pasta in eccesso. Bucherellate il fondo con una forchetta e mettetela in frigorifero.

  4. Prendete l’altro panetto e stendetelo sopra un foglio di carta da forno, dovete raggiungere uno spessore di 3 millimetri. Riprendete la base della crostata che avete messo in frigorifero e riempitela con la crema. Appoggiateci delicatamente l'altra frolla. Fate aderire bene i bordi. Rimettete la crostata in frigorifero. A questo punto, prendete la pasta frolla rimasta, stendetela su un piano leggermente infarinato ( 2 mm ) e con degli stampini ricavate i biscottini. Decorate la vostra crostata.

  5. Infornate, in forno preriscaldato, per 35 – 40 minuti circa. Sfornatela, lasciatela raffreddare, spolverizzatela  con lo zucchero a velo e “Buon appetito!”

Crostata-chiusa-alla-crema-2

Crostata-chiusa-alla-crema-3

14 ottobre 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia