frullato sfizioso con biscotti

Frullato sfizioso con girelle

Una sana merenda al profumo di frutta e fragole

condivisioni

Spesso i nostri figli quando tornano da scuola sono affamati e hanno bisogno di una merenda sostanziosa, anche per affrontare i compiti o le eventuali attività sportive e ricreative pomeridiane.
Io ho una figlia adolescente e, per merenda, spesso mangerebbe di tutto e di più, abbuffandosi di prodotti da forno acquistati, tipo merendine di note marche e bibite dolci.
Trovo che una merenda sana e leggera, soprattutto a base di frutta e prodotti naturali, sia perfetta per dar loro la giusta carica senza appesantirli e soprattutto, evitando il sovrappeso che certi grassi e zuccheri contenuti nelle merendine e bevande in commercio, favoriscono alla grande.
Ecco una sana proposta per una merenda allegra e leggera! Un coloratissimo frullato accompagnato da delle golose girelle alle fragole.

frullato sfizioso con girelle

 

Stampa
Frullato sfizioso con girelle
2015-03-06 18:37:05
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Difficoltà
3
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Per una teglia di girelle di frolla
  1. 250 g farina 00 per dolci
  2. 130 g zucchero di canna chiaro
  3. 120 g burro
  4. 1 uovo
  5. Qualche goccia di estratto di vaniglia
  6. Un piccolo cestino di fragole
  7. Qualche cucchiaio di zucchero di canna per cospargere la frolla
  8. Un pizzico di sale fino
Per un bicchierone di frullato
  1. 125 g yogurt alla vaniglia
  2. 10 lamponi freschi o surgelati
  3. 5 fragole
  4. Mezza banana
  5. 1 cucchiaino colmo di miele d’arancio
  6. Un pizzico di vaniglia bourbon in polvere
  7. Qualche cubetto di ghiaccio
Istruzioni
  1. Iniziate a preparare le girelle.
  2. In un robot da cucina mettete il burro freddo a pezzi e lo zucchero, azionando a colpi intermittenti per amalgamarli senza scaldarli troppo. Unite l’uovo, l’estratto di vaniglia, il pizzico di sale e pian piano la farina setacciata, azionando per qualche minuto in modo da ottenere una palla di impasto morbida e malleabile.
  3. Coprite la palla di frolla con della pellicola alimentare, e mettetela in frigo a riposare per mezz’ora.
  4. Nel frattempo lavate le fragole, asciugatele, mondatele dal picciolo e tagliatele a fettine sottili circa mezzo centimetro, non di più.
  5. Passato il tempo di riposo, stendete un foglio di carta forno sul piano di lavoro, e infarinatelo bene: prendete la frolla dal frigo, toglietela dalla pellicola e stendetela con l’aiuto di un mattarello sopra la carta forno, ottenendo un bel rettangolo di pasta dello spessore di circa mezzo centimetro. Con un coltello affilato cercate di rendere il rettangolo più preciso e meno irregolare possibile nei lati, poi cospargetelo un po' con lo zucchero di canna e disponete le fettine di fragola vicine fra loro, in modo da ricoprirne il più possibile la superficie, premendo un pochino per farle aderire bene.
  6. Con l’aiuto della carta forno, arrotolate il rettangolo di frolla su se stesso partendo dal lato corto e creando un rotolo a spirale. Avvolgetelo come un salame ben stretto nella carta forno e ponete in freezer per circa 10 minuti.
  7. Accendete il forno a 180° ventilato.
  8. Trascorsi i dieci minuti, togliete dal freezer il rotolo e su un tagliere con un coltello ben affilato, tagliate delle girelle di un cm e mezzo circa, posizionandole ben separate fra loro su una teglia rivestita di carta forno. Infornate per 10-12 minuti circa, devono dorarsi appena.
  9. Estraete la teglia dal forno e lasciate raffreddare completamente le girelle prima di consumarle.
  10. Preparate il frullato.
  11. In un blender o in un frullatore mettete la banana spezzettata, i lamponi lavati ed asciugati, le fragole lavate, asciugate, private del picciolo e fatte a pezzettoni. Unite il miele, la vaniglia e lo yogurt, i cubetti di ghiaccio, poi chiudete il coperchio e azionate, frullando per alcuni minuti, in modo da ottenere una bevanda cremosissima e spumosa.
  12. Servite insieme alle girelle, decorando con frutta fresca a piacere (qualche fragola o rondella di banana, come più vi piace!)
iFood http://www.ifood.it/
Le girelle si conservano tranquillamente in una scatola di latta o in un barattolo a chiusura ermetica, è preferibile consumarle entro quattro o cinque giorni. Il frullato andrebbe preparato e consumato immediatamente, per evitare l’ossidazione e la perdita di proprietà della frutta in esso contenuta.

frullato sfizioso con biscotti

Quindi basta davvero poco…immaginate di far trovare ai vostri ragazzi al ritorno da scuola, una tavola così colorata ed allegra: con le vostre mani e con ingredienti sani, li farete sicuramente felici!

23 febbraio 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste