Casatiello 1 - Ilaria Guidi

Casatiello

Torta rustica pasquale di tradizione napoletana

condivisioni

Nelle case napoletane non c’è Pasqua senza Casatiello! Questo sostanzioso rustico, ripieno di salumi e formaggi, insaporito con sugna (strutto di maiale) e pepe, non manca infatti mai sulle tavole della festa e accompagna grandi e piccini nel giorno della gita fuori porta.

Casatiello 2 - Ilaria Guidi

 

Stampa
Casatiello
2015-03-07 12:58:13
Per 6 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Difficoltà
3
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Ingredienti
  1. dosi per uno stampo da 28-30 cm
  2. PER L’IMPASTO
  3. 300 g di farina 0
  4. 300 g di farina di Manitoba
  5. 5 g di lievito di birra secco
  6. 1 cucchiaino di miele
  7. 350 ml di acqua naturale
  8. 150 g di strutto
  9. 12 g di sale fino
  10. pepe nero
  11. PER IL RIPIENO
  12. 150 g di salame
  13. 150 g di pancetta
  14. 300 g di provola bianca
  15. 80 g di pecorino grattugiato
  16. 4 uova
Istruzioni
  1. Scaldate appena l’acqua e scioglieteci il miele. In una capace ciotola miscelate le farine con il lievito di birra secco e disponetele a fontana, unite al centro l’acqua appena tiepida con il miele. Cominciate ad impastare per bene, dopo qualche minuto inserite il sale sciolto in un dito di acqua, il pepe e lo strutto a dadini.
  2. Trasferite l’impasto su di una spianatoia appena infarinata e lavoratelo con energia per almeno 10-15 minuti ottenendo un bel panetto liscio ed elastico. Mettete l’impasto in una ciotola capiente, coprite con della pellicola e riponete nel forno spento a lievitare per circa 3 ore (dovrà raddoppiare di volume).
  3. Nel frattempo tagliate a dadini il formaggio, la pancetta ed il salame.
  4. Riprendete l’impasto, sgonfiatelo e stendetelo in una sfoglia rettangolare, conservandone una piccola parte per le strisce decorative, con l’aiuto del matterello, farcitelo con il formaggio a dadini, il pecorino grattugiato, il salame a tocchetti e la pancetta a pezzetti. Arrotolate l’impasto dal senso della lunghezza in un rotolo ben compatto.
  5. Adagiatelo delicatamente in uno stampo a ciambella, precedentemente unto ed infarinato, ponete sulla superficie 4 uova (crude) premendo leggermente per farle appena incastrare e con l’impasto rimasto formate delle striscioline che disporrete a croce sopra le 4 uova.
  6. Fate lievitare nuovamente il Casatiello nel forno spento con la lucina accesa per circa 2 ore, dovrà raddoppiare il suo volume.
  7. Una volta lievitato spennellate la superficie con un goccio di latte tiepido ed infornate in forno pre riscaldato a 170° per circa 60 minuti, fino a doratura uniforme, quindi sfornate e fate completamente raffreddare.
iFood http://www.ifood.it/
 Passaggi casatiello collage 1- Ilaria Guidi

Passaggi casatiello collage 2- Ilaria Guidi

Ottimo sia caldo che freddo, è perfetto da presentare a tavola nel giorno di Pasqua e per il classico pic nic con gli amici nel giorno di Pasquetta.

Casatiello 3 - Ilaria Guidi
Casatiello 5 - Ilaria Guidi

Fotografie di Ilaria Guidi

2 aprile 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste