valle d'aosta

Idee per il ponte dell’Immacolata: la Valle d’Aosta

Scoprire la Valle d'aosta con il progetto Boîte à Terroir

condivisioni

Sta per arrivare il ponte dell’Immacolata e in tanti state cercando idee su dove andare e i luoghi da visitare. Se ci pensate bene, non occorre andare molto lontano: l’Italia è piena di “angoli curiosi” e scorci incantevoli. Uno tra tanti? La Valle d’Aosta che, di recente, ha promosso un progetto volto a valorizzare alcune delle proprie eccellenze territoriali: Boîte à Terroir.

Il progetto Boîte à Terroir (letteralmente “scatole del territorio”) permette di scegliere e di vivere alcune delle esperienze offerte dalle strutture territoriali : visita di siti storici, degustazione di vini locali, relax e benessere presso strutture termali e spa, attività sportive e ricreative e molto altro, il tutto  contenuto in un catalogo a portata di click. Non il solito smartbox insomma, ma un cofanetto – progetto importante, volto a promuovere il turismo nei comuni coinvolti (Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Châtillon, Emarèse e Saint-Vincent) e realizzato grazie al cofinanziamento dell’Unione Europea e della Regione Autonoma Valle d’Aosta.

Come funziona: sul sito Boîte à terroir è possibile accedere al catalogo delle “esperienze” e scegliere ovvero comporre le combinazioni in base ai propri gusti e preferenze. Per “esperienze” si intendono: soggiorni, pranzi, cene, attività sportive, terme, spa e benessere, percorsi enogastronomici e culturali, il tutto da vivere in coppia, con gli amici o in famiglia.boite a terroir

(la degustazione dei vini dei vigneti di “La Crotta de Vegneron, premio gambero rosso 2014)

Alcuni esempi di “esperienza” da scegliere in base al numero dei “fiori”:
❀❀ Esperienza benessere x 2: 1 lezione di nordic walking e massaggio ❀ + apero-pranzo ❀
❀❀ Esperienza ruralità x 2: 1 lezione di sci nordico ❀ + Visita in caseificio e degustazione ❀
❀❀❀ Esperienza eno-gastronomica x 2: Visita azienda e degustazione ❀ + aperi-pranzo ❀ + degustazione guidata vini ❀
❀❀❀ Esperienza sportiva x 2: mezza giornata in bici ❀❀ + aperi-pranzo ❀
❀❀❀ Esperienza famiglia: finesettimana in campeggio ❀❀ + visita in azienda ❀
❀❀❀❀ Esperienza culturale: mezza giornata con guida ❀❀ + pranzo ❀❀
❀❀❀❀ Esperienza benessere: pernottamento ❀❀ + spa ❀❀

boite terroir

(L’hotel La Torretta a Challand Saint Anselme – Iris, l’istruttrice di Nordic Walking – degustazione formaggi presso la Fromagerie haut Val d’Ayas di Brusson)

 

Boîte à Terroir è un progetto sostenuto dagli operatori del Territorio, che si distinguono dagli altri perché mirano a promuovere anche i c.d. Coins curieux (cioè angoli curiosi): infatti, in alcuni casi, ove richiesto nel pacchetto, gli operatori turistici locali (guide escursionistiche, maestri di MTB, accompagnatori equestri, maestri di sci etc) accompagnano il turista alla scoperta del territorio così da permettere a chiunque di vivere appieno le esperienze autentiche che questa porzione di Valle d’Aosta è in grado di offrire.

valle aosta

(Il ristorante “Le Grenier” di St. Vincent, l’escursione in bicicletta lungo le valli e St. Vincent)

I must da non perdere:

  • Terme di St. Vincent
  • Soggiorno presso Hotel “La Torretta” e pranzo di degustazione
  • Soggiorno e sessione spa presso Best Western Hotel Alla Posta
  • Cena degustazione ristorante “Le Grenier” di St. Vincent.
  • Visita dei vigneti e degustazione presso la Cantina “La Crotta de Vegneron”
  • Sessione e-bike per le valli
  • Sessione di nordic walking con Iris

Per maggiori informazioni: Boîte à Terroir.

(Foto di Vatinee Suvimol. Si ringrazia Alessandra Barone e AT Comunicazione )

19 novembre 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste