News 1702 Foto1

Le Strade della Mozzarella portano a … Milano!

Si è svolta ieri la nuova tappa milanese della prestigiosa manifestazione

condivisioni

Continua il rinnovato programma dell’edizione 2016 di LSDM, ovvero “Le Strade della Mozzarella“, il congresso dedicato al mondo della bufala ed ai grandi prodotti del Made in Italy. Dopo la tappa di Parigi ieri  nuovo appuntamento, questa volta a Milano, nello spazio eventi di Fresco&Cimmino. Al centro dell’attenzione ci sono state la Pizza Napoletana, la Pasta di Gragnano, i grandi pomodori campani, l’olio extravergine ed ovviamente la mozzarella d’eccellenza, ed a moderare gli chef ed i pizzaioli convolti nel programma c’erano grandi nomi tra cui Luciano Pignataro, Carlo Spinelli e Paolo Vizzari

LSDM è un congresso internazionale di cucina d’autore, un progetto culturale che focalizza la propria attenzione sulle potenzialità dei prodotti dell’agroalimentare italiano di qualità: l’edizione del 2016 è nata portando con se dei radicali cambiamenti. Ad esempio il nome è diventato solo l’acronimo LSDM, immediato e diretto, in modo da poter semplificare la comunicazione. La mozzarella di bufala sarà affiancata sempre più da Pasta di Gragnano, Pizza Napoletana ed altri prodotti “ricercati” perché aprendosi verso l’estero, LSDM vuole rimarcare che l’Italia è il Paese della qualità, delle grandi e varie materie prime, del know how degli artigiani. 

La tappa milanese ha visto grandi chef e pizzaioli presentare, raccontare e soprattutto preparare i loro piatti: da Alfonso Pepe con il suo straordinario panettone che non conosce stagionalità a Pasquale Torrente ed i suoi rinomati fritti (ha parlato anche del “Cuoppo”), per poi proseguire con la pizza di Ciro Salvo (“La pizza napoletana deve essere morbida, si deve piegare, e la cottura è rapida, bastano dai 40 ai 60 secondi”), quindi Alessandro Negrini, che ha preparato un piatto con gli spaghetti di Gragnano (Spaghetti ai cavoli invernali, colatura di alici, crema di tartufo e briciole di pane), Ilario Vinciguerra, anche lui con la pasta protagonista e che ha spiegato l’uso dell’acqua di governo della mozzarella come ingrediente, e la chiusura della giornata affidata ai dolci di Christian e Manuel Costardi.

Dopo la tappa milanese LSDM tornerà a casa, a Paestum, per un grande appuntamento il 18 e il 19 aprile per poi ripartire con un evento oltreoceano, a New York, nel mese di maggio e, infine, chiudere a Roma nel mese di ottobre. E proprio nel più importante degli appuntamenti, quello di Paestum per l’appunto, iFood sarà Media Partner della manifestazione: saremo presenti per raccontare la straordinaria due giorni che vedrà grandi, grandissimi, chef alternarsi per presentare le loro creazioni. Intervisteremo i protagonisti, fotograferemo i piatti insomma, cercheremo di farvi vivere nel miglior modo possibile l’atmosfera che si respirerà nell’edizione 2016 de “Le Strade della Mozzarella“!

17 febbraio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste