News 2006

Livello1, il mare approda all’Eur

Aperto a Roma il ristorante con annessa pescheria curato dallo chef stellato Felice Lo Basso

condivisioni

È in una fase di rinnovamento il trentaduesimo quartiere di Roma, tante sono le novità che vedranno protagonista l’EUR nei prossimi mesi. A breve sarà inaugurata la Nuvola di Fuksas – il nuovo centro congressi della Capitale – e anche l’Acquario, che sorgerà sotto il lago artificiale dell’EUR, sembra essere in dirittura di arrivo. Al via anche la riqualificazione delle Torri del quartiere Europa destinate a ospitare gli uffici della Tim. È su questa zona di Roma che ha puntato l’attenzione un gruppo di amici che ha dato vita a Livello1, un nuovo indirizzo gourmet della ristorazione capitolina.

A Emilia Branciani, proprietaria di Livello1 e interior designer, il compito di realizzare il progetto del ristorante che vanta sessanta coperti all’interno e trenta posti all’esterno. “Ho scelto colori naturali, con la predominanza degli elementi di terra e di acqua, per creare un ambiente confortevole in cui il cliente potesse sentirsi protagonista e vivere un’esperienza gastronomica fuori dal comune” ha dichiarato.

Un ristorante dal respiro moderno, arredato in modo elegante e finemente ricercato dalla scelta delle luci alla mise en place. Un ambiente accogliente, luminoso e completamente insonorizzato. Di grande effetto la vetrata targata Casali che separa la cucina dalla sala, creata ad hoc per il ristorante, dal leggero effetto ondulato e decorata con dei rami marini che lasciano intravedere il lavoro svolto dallo chef e dalla sua brigata.

Al timone della cucina lo chef stellato Felice Lo Basso: Livello1 nasce, infatti, grazie alla collaborazione con lo chef di origine barese, legato ai proprietari da un rapporto di profonda stima e amicizia. A Lo Basso il compito di curare la cucina, formare il personale, scegliere i piatti e rinnovarli stagionalmente. A Mirko Di Mattia, giovane e talentuoso chef proveniente dal Gavius, l’incarico di portare avanti quotidianamente il lavoro impostato da Felice Lo Basso.

Ho conosciuto i proprietari durante il loro soggiorno all’Alpenroyal Grand Hotel dove io lavoravo – ha raccontato Lo Bassoe subito ho percepito la loro passione per la buona cucina. Nel corso degli anni la nostra amicizia si è consolidata e così ho deciso di seguirli nel progetto di creare un ristorante che facesse solo pesce. Io sono di origine pugliese, il mare è la mia vita. Abbiamo voluto realizzare – prosegue – una cucina di livello (da qui il nome del ristorante) basata sulla scelta di un prodotto di qualità, lavorato il meno possibile proprio per esaltare l’eccellenza della materia prima”. Grazie alla presenza della Pescheria annessa al ristorante, nella cucina di Livello1 ogni giorno arriva il pescato fresco dai mari locali, a ulteriore garanzia dell’idea di fornire una cucina attenta alla qualità e alla stagionalità della materia prima.

Livello1
Via Duccio di Buoninsegna, 25
00144 Roma

20 giugno 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste