Azione Contro la Fame, 10 portate di solidarietà

Azione Contro la Fame propone un menu 10x10 all'insegna della solidarietà

condivisioni

Il 22 marzo è la giornata mondiale dell’Acqua, Taste of Milano con Azione Contro la Fame, un’organizzazione umanitaria internazionale che si pone come obiettivo quello di salvare la vita a bambini malnutriti garantendo accesso all’acqua e cercando soluzioni per sopperire alla mancanza di nutrimento, propone una cena di solidarietà.

Una cena firmata da dieci grandi chef, un menu 10×10, i nomi: Tano Simonato, Andrea Aprea, Tommaso Arrigoni, Fabrizio Cadei, Michele Biassoni, Quique Dacosta, Alessandro Buffolino, Antonio Guida, Andrea Berton, Luigi Taglienti.

Qualche anticipazione sul menu per ingolosirvi, si passa dal baccalà mantecato, mousse di erbe amare e tuorlo disidratato alla lingua salmistrata con salsa verde e pastinaca croccante, caprese dolce salato, agnello, tartufo nero al tiramisu, cioccolato menta e liquirizia, il tutto accompagnato da champagne Veuve Clicquot Rose’, Venica&Venica Pinot bianco e Prime Alture Pinot nero CentoPerCento.

La cena si svolgerà a Milano presso l’hotel Principe di Savoia, il menu creativo di dieci portate che spaziano fra paesi ed esperienze sarà possibile gustarla con un’offerta minima che parte da 150,00 euro, l’intero ricavato verrà devoluto ad Azione Contro la Fame per sostenere progetti in oltre cinquanta paesi nel mondo.

Alla serata sarà presente lo chef spagnolo Quique Dacosta, tre stelle Michelin e ambasciatore di Azione Contro la Fame dichiara che la fame è la più grande vergogna dell’essere umano, durante la serata racconterà la sua esperienza in Senegal in un villaggio.

Chiunque fosse interessato può prenotare la cena e avere ulteriori informazioni sul sito di   Eventbrite.

20 marzo 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste