Lavazza inaugura la Nuvola a Torino

Nuovo centro direzionale per la storica azienda di caffè piemontese

condivisioni

A Torino Lavazza inaugura la nuova sede o meglio Nuvola (ricordate le pubblicità con le nuvole e vari attori famosi?!).

Azienda storica piemontese Lavazza rilancia il quartiere Aurora, una zona periferica di Torino dove hanno voluto investire recuperando un intero isolato e dove hanno collocato il quartier generale  con circa 600 dipendenti.

Questo nuovo centro direzionale sorge poco distante dal polo industriale, uno dei più grandi, dove viene trasformato il caffè e dove si trova l’Innovation Center Lavazza dedicato all’innovazione e la ricerca.

La scelta di quartiere Aurora per il nuovo centro è legata al desiderio di voler mantenere salde le radici, la storia di Lavazza infatti nasce proprio lì, l’idea è quella di piantare radici future solide per poter progettare il futuro, la Nuvola sorge  proiettata verso il futuro, il Presidente Lavazza afferma “ciò che costruiamo oggi ci permette di guardare con fiducia al domani”.

Si tratta di un complesso di 30000 mq con uffici, un museo, un’area verde, un ristorante, c’è anche un’area dove sono presenti i resti di un’antica basilica paleocristiana che sono rinvenuti durante i lavori, dall’ 8 giugno questo nuovo spazio sarà accessibile a tutti.

A inaugurare la Nuvola l’attore Pierfrancesco Favino, l’assessore alla cultura Piemonte, il Sindaco di Torino Chiara Appendino, il progetto è stato firmato dall’architetto Cino Zucchi, un investimento di 120 milioni di euro.

Lavazza nel 2017 ha incrementato il fatturato del 6% raggiungendo due miliardi di fatturato, 63% di esportazioni, 27 miliardi le tazzine di caffè bevute nel 2017.

14 aprile 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste