Davide Oldani apre un pop-up a Barcellona

Esperienza spagnola per lo chef noto per la cucina pop

condivisioni

Davide Oldani approda in Spagna a Barcellona al Cotton House Hotel.

 Chef Oldani è famoso per la sua cucina pop fatta di pochi ingredienti nel piatto, da esaltare e valorizzare al meglio, grande attenzione al design e come afferma lui stesso accento ludico.

Questa la proposta per i clienti spagnoli, nei mesi di maggio, giugno e luglio 2018 potranno gustare la cucina dello chef caratterizzata da punti fermi che lo contraddistinguono da sempre, prodotti di stagione, altissima qualità delle materie prime, forte legame fra tradizione e innovazione, sostiene a tal proposito che la cucina italiana si presta favorevolmente a essere reinterpretata.

Piatti freschi, leggeri, altro aspetto a cui lo chef dedica grande attenzione, una cucina salutista, ideale anche per gli sportivi, dove l’essenziale si sposa con il buono e il ben fatto.

Fra gli ingredienti irrinunciabili che si porta dall’Italia,  il Grana Padano, stagionatura 24 mesi, lo zafferano proveniente dalle parti del lago di Como, l’olio taggiasco e il tanto amato riso, tali ingredienti si fonderanno con quelli che troverà al mercato di Barcellona come la frutta, la verdura, il pesce.

Fra i piatti che saranno presenti nel menu degustazione, fra gli aperitivi i grissini al cacao e zucchero, pane arrostito con Grana Padano, marmellata di cipolle e uvetta, fra i primi riso alla zafferano in crosta, malfatti alla ricotta, pomodorino candito, pomodoro a crudo e seppie, fra i pesci spicca il branzino, asparagi con sale zolfato, il pasto si conclude con un sorbetto alle rose e un biscotto al basilico con gelatina di fragole e mousse alla vaniglia dal nome Say Cheese.

Cinque piatti, il costo va dai 65 agli 85 euro, compresi vini abbinati.

7 maggio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste