Tartare di tonno con melagrana e pinoli

Per respirare profumo di mare anche in autunno...

  • Preparazione: 40 minuti
condivisioni

Amo gli antipasti perché rappresentano un inizio: danno il benvenuto a tavola, come una stretta di mano quando ci si presenta. Mi piace curarli perchè sono il primo passo di danza di un pranzo e di una cena, stuzzicando l’appetito e invogliando a gustare meglio tutte le altre portate…

Tra quelli che più mi diverto a preparare, ci sono senza dubbio le tartare che lasciano tanto spazio alla fantasia e agli abbinamenti. Facili, veloci e versatili, sono anche esteticamente d’effetto con i loro ingredienti tagliati a dadini, che si possono impiattare e compattare anche con un coppapasta, come vi mostro nelle foto. 

Tra le mie preferite, a base di pesce, c’è la tartare di tonno: qui ho pensato di giocare con i colori e il rosso del tonno viene ravvivato dai chicchi di melagrana, un frutto di questa stagione che può donare originalità e croccantezza a tanti piatti.

I pinoli e l’erba cipollina “rinforzano” i sapori e per un attimo una brezza estiva sembra soffiare di nuovo…

tartaretonno2

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate bene il tonno e con un coltello affilato tagliatelo a dadini, privandolo di eventuali spine o parti più scure.

  2. Mettetelo in un piatto, con il succo di limone.

  3. Aggiungete i chicchi di melagrana, i pinoli (potete anche tostarli precedentemente in un padellino) e l'erba cipollina spezzettata. Condite con olio e sale e mescolate bene.

  4. Lasciate marinare per 30 minuti.

  5. Impiattate la tartare usando un coppapasta oppure servitela in una ciotolina.

 tartaretonnotris1 tartaretonnotris2
tartaretonno3 tartaretonno4

Se volete, potete sostituire i pinoli con le mandorle oppure con i pistacchi!

25 novembre 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia