Waffels profumati alla cannella

con crema dolce alla robiola e composta di mele calda

  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 20 minuti
condivisioni

In casa mia adoriamo i waffels, ce ne siamo letteralmente innamorati ormai tanto tempo fa e questa passione è prepotentemente tornata in auge dopo un viaggio a Bruxelles fatto di recente, dove non ce le siamo fatte assolutamente mancare!
La ricetta originale è un po’ diversa da questa mia, che, per ragioni salutari ho voluto alleggerire in modo da poterne mangiare qualcuna in più senza sentirmi in colpa e senza ingerire troppe calorie.

Waffels alla cannella
Leggeri quindi, si…ma comunque golosi: ho voluto renderli profumatissimi aggiungendo una spezia a me molto cara, la cannella, ed accompagnarli ad una cremina di robiola profumata alla vaniglia e una composta di mele calda, fatta in pochi minuti.
Ecco quindi i miei morbidi Waffels profumati alla cannella, che, sono sicura, vi stupiranno e vi conquisteranno come è stato per noi!

Waffels alla cannella collage 3

 

Ingredienti per 8 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate i waffels: in una ciotola rompete le uova e sbattetele con lo zucchero, utilizzando una frusta a mano o elettrica.

  2. Unite il formaggio spalmabile a pezzettini, continuate ad amalgamare e, a filo aggiungete il latte.

  3. Unite in ultimo la farina setacciata con la cannella, sempre mescolando con vigore, fino ad ottenere una pastella morbida e densa.

  4. Accendete la piastra per waffels, ungetela leggermente con del burro fuso e portatela alla temperatura necessaria per la loro cottura; una volta pronta, versate in ogni cavità alcuni cucchiai di pastella, richiudete il tutto e fate cuocere per il tempo necessario.

  5. Una volta pronti, sformate i waffels con l'aiuto di una paletta antiaderente e metteteli a raffreddare su una gratella senza sovrapporli, altrimenti rimangono mollicci.

  6. Preparate quindi la cremina e la composta di accompagnamento: in una ciotola amalgamate bene con una spatola in silicone la robiola con l'estratto di vaniglia e lo zucchero a velo, rendendo il composto morbido e cremosissimo; versate in una ciotolina da portata e mettete quindi in frigo in attesa di servire.

  7. Lavate, sbucciate e detorsolate le mele, facendole a tocchetti piccoli e abbastanza regolari, di circa 2-3 cm; in un padellino antiaderente fate sciogliere il burro, unite le mele, spolverizzatele con lo zucchero, la cannella e qualche cucchiaio di acqua.

  8. Una volta sciolto il burro, lo zucchero inizierà a caramellarsi leggermente; continuate a mescolare finchè le mele diventeranno morbide ma non sfatte, spegnete il fuoco e versate in una ciotolina da portata.

  9. A questo punto potrete servire i vostri waffels accompagnati dalla cremina fresca di robiola e dalla calda composta di mele.

  10. A piacere, se vi va, potrete spolverizzare la ciotolina della crema di robiola con un pizzico di cannella, per renderla ancora più profumata.

 

Waffels alla cannella collage 1

 

 

Waffels alla cannella collage 2

I Waffels una volta fatti, si conservano per alcuni giorni in un contenitore ermetico in un luogo fresco ma assolutamente non umido; inoltre non dovrebbero mai essere impilati, altrimenti ve li ritrovereste mollicci e quindi meno appetibili…è possibile far ritrovare loro un po’ di croccantezza scaldandoli in un tostapane per qualche minuto.
Potrete servirli anche con delle marmellate, miele, composte di frutta e creme spalmabili, ad esempio nocciolata, al cioccolato, etc…
…date spazio alla vostra fantasia!

Waffels alla cannella

Ed ora non mi resta altro che augurarvi buona merenda! Alla prossima ricetta….

13 novembre 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia