Crema di zucca e lenticchie al tamari balsamico

Una zuppa cremosa alla zucca e lenticchie con mandorle e semi di zucca, erbette fresche, spezie e latte di cocco accompagnata con riduzione di aceto balsamico al tamari e mandorle e semi di zucca tostati al tamari balsamico. Un’esplosione di gusto per una ricetta leggera e appagante.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 55 minuti
  • Costo: medio
condivisioni

Crema di zucca e lenticchie con mandorle e semi di zucca al tamari balsamico vegan senza glutineUna zuppa cremosa alla zucca e lenticchie con erbette fresche, spezie e latte di cocco accompagnata con riduzione di aceto balsamico al Tamari e mandorle e semi di zucca tostati al Tamari balsamico. Un’esplosione di gusto per una ricetta leggera e appagante. Vegan e senza glutine!

La crema di zucca e lenticchie al Tamari balsamico è un vero comfort food.
Ricca di spezie ed erbe aromatiche, è una ricetta fusion che unisce i sapori della cucina tradizionale italiana con quelli della amatissima cucina asiatica. Spezie, erbe aromatiche italianissime, latte di cocco, proteine vegetali quali le lenticchie e grassi buoni come mandorle e semi zucca freschi, sono gli ingredienti principali di questa ricetta accompagnati dal Tamari balsamico: l’idea sfiziosa e golosissima che non ci si aspetta!

La riduzione di Tamari balsamico dona sapore e gusto alla crema di zucca e lenticchie che, se gustata senza accompagnamento, ha un sapore delicato leggermente speziato.
Non ho utilizzato il brodo vegetale per evitare l’aggiunta di sale. Al posto del sale ho infatti utilizzato il Tamari Kimmoman, da sempre presente nella mia cucina e che utilizzo quotidianamente per insaporire le mie verdure saltate e praticamente per qualsiasi altra preparazione!

Crema di zucca e lenticchie con mandorle e semi di zucca al tamari balsamico vegan senza glutine

In  questo caso il Tamari viene utilizzato per salare la crema di zucca,  per preparare la riduzione di Tamari e aceto balsamico, il “Tamari balsamico”, ed infine per insaporire le mandorle ed i semi di zucca. tre preparazioni differenti con un solo ingrediente in una singola ricetta. Tre idee sfiziose da utilizzare per accompagnare qualsiasi altro piatto che abbia bisogno di uno po’ di carattere, come si dice ora!

 

Ingredienti per 4 Persone

Per la zuppa

Per i semi e le mandorle tostate

Per il Tamari balsamico

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

Preparazione
  1. Preriscaldate il forno a 230°C.

  2. Stendete un foglio di carta forno su ciascuna teglia o leccarda. Ve ne serviranno 3 in totale.

Per la zucca
  1. Pulite la zucca, estraete la parte fibrosa e mettete i semi in una bacinella con acqua bollente o fate bollire per 5 minuti. 


  2. Tagliate la zucca e spicchi non troppo grossi, rivestite con carta forno due leccarde ed infornate per circa 45-55 minuti o fino a quando risulterà cotta. Controllate di tanto in tanto. Togliete dal forno, lasciate intiepidire e rimuovete la polpa aiutandovi con un cucchiaio. Pesate la polpa e tenetene 530g da parte per preparare la zuppa.
*

    Tagliate la zucca e spicchi non troppo grossi, rivestite con carta forno due leccarde ed infornate per circa 45-55 minuti o fino a quando risulterà cotta. Controllate di tanto in tanto.
Togliete dal forno, lasciate intiepidire e rimuovete la polpa aiutandovi con un cucchiaio.
Pesate la polpa e tenetene 530g da parte per preparare la zuppa.
*
Per i semi al Tamari balsamico
  1. Mettete i semi di zucca che avete fatto bollire in colino cinese o setaccio e sciacquateli sotto acqua corrente, cercando di eliminare il più possibile la parte fibrosa. E’ un lavoro un po’ lungo ma potrete comunque lasciare qualche filamento di zucca. 


    Mettete i semi di zucca che avete fatto bollire in colino cinese o setaccio e sciacquateli sotto acqua corrente, cercando di eliminare il più possibile la parte fibrosa. E’ un lavoro un po’ lungo ma potrete comunque lasciare qualche filamento di zucca. 

  2. Tamponate con panno carta o un canovaccio e metteteli in una ciotola con le mandorle. Versate il tamari e l’aceto balsamico, aggiungete 2 foglie di salvia e il rosmarino (opzionale) e lasciate riposare.



    Tamponate con panno carta o un canovaccio e metteteli in una ciotola con le mandorle.
Versate il tamari e l’aceto balsamico, aggiungete 2 foglie di salvia e il rosmarino (opzionale) e lasciate riposare.


  3. Dopo aver tolto dal forno la zucca, abbassate la temperatura del forno a 180°C e, una volta raggiunta la temperatura, distribuite il mix di semi al Tamari balsamico su un foglio di carta forno ed infornate per 15 minuti, muovendo e girando i semi un paio di volte.

    Dopo aver tolto dal forno la zucca, abbassate la temperatura del forno a 180°C e, una volta raggiunta la temperatura, distribuite il mix di semi al Tamari balsamico su un foglio di carta forno ed infornate per 15 minuti, muovendo e girando i semi un paio di volte.
Per la zuppa
  1. Lavate e tagliate il sedano la carota a cubetti. Affettate il cipollotto. In una pentola, scaldate l’olio e fate imbiondire il cipollotto per 2-3 minuti. Aggiungete l’aglio senza buccia, le verdure, le spezie, le foglie di salvia e le foglie si rosmarino.

    Lavate e tagliate il sedano la carota a cubetti. Affettate il cipollotto.
In una pentola, scaldate l’olio e fate imbiondire il cipollotto per 2-3 minuti. 
Aggiungete l’aglio senza buccia, le verdure, le spezie, le foglie di salvia e le foglie si rosmarino.
  2. Lasciate soffriggere per un minuto mescolando spesso dopodiché aggiungete le lenticchie. Versate l’acqua bollente, portate a bollore dopodiché coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio per 18-20 minuti.

    Lasciate soffriggere per un minuto mescolando spesso dopodiché aggiungete le lenticchie. 
Versate l’acqua bollente, portate a bollore dopodiché coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio per 18-20 minuti.
  3. Aggiungete 530g di la polpa di zucca cotta in forno (potreste avere qualche avanzo), il Tamari ed il latte di cocco e lasciate cuocere altri 3-4 minuti.

    Aggiungete  530g di la polpa di zucca cotta in forno (potreste avere qualche avanzo),  il Tamari ed il latte di cocco e lasciate cuocere altri 3-4 minuti.
  4. Frullate con un frullatore ad immersione facendo attenzione a non scottarvi. A fuoco spento, aggiungete il succo di mezzo lime e mescolate.

    Frullate con un frullatore ad immersione facendo attenzione a non scottarvi.
A fuoco spento, aggiungete il succo di mezzo lime e mescolate.
Per la riduzione di Tamari balsamico
  1. In un pentolino, portate a bollore l’aceto balsamico ed il Tamari. Raggiunto il bollore, abbassate la fiamma al minimo e lasciate ridurre per 3-4 minuti mescolando costantemente. Dovrete ottenere una salsa cremosa ma non troppo densa. Se fate cuocere troppo, otterrete un composto denso, appiccicoso e solido. In tal caso, aggiungete con un goccio d’acqua e mescolate.

    In un pentolino, portate a bollore l’aceto balsamico ed il Tamari. 
Raggiunto il bollore, abbassate la fiamma al minimo e lasciate ridurre per 3-4 minuti mescolando costantemente. 
Dovrete ottenere una salsa cremosa ma non troppo densa. 
Se fate cuocere troppo, otterrete un composto denso, appiccicoso e solido. In tal caso, aggiungete con un goccio d’acqua e mescolate.
Per servire
  1. Intiepidite il Tamari balsamico se necessario e servite la crema di zucca e lenticchie ben calda con un due cucchiai di amari balsamico e una manciata abbondante di semi di zucca e mandorle tostate al Tamari.

    Intiepidite il Tamari balsamico se necessario e servite la crema di zucca e lenticchie ben calda con un due cucchiai di amari balsamico e una manciata abbondante di semi di zucca e mandorle tostate al Tamari.
Note

Vedi scaletta per una facile esecuzione nel post.

Utilizzate come indicato una zucca intera che dovrete poi tagliare e pulire voi a casa. Se preferite la polpa di zucca già pulita, acquistate circa 650g di zucca ed i semi di zucca confezionati.

*Potrete avere degli avanzi di zucca dopo averla cotta al forno. Questo dipende dall’ortaggio stesso, che può avere più o meno polpa o più o meno semi. Seguite le indicazioni e utilizzare la zucca restante, che dovrebbe comunque essere in quantità minima, per altre preparazioni o per decorare.

Crema di zucca e lenticchie con mandorle e semi di zucca al tamari balsamico vegan senza glutine

La preparazione di questa ricetta può sembrare macchinosa ma in realtà è molto semplice perché mentre la zucca cuoce in forno, voi potete dedicarvi alle altre preparazioni. In alternativa potete cuocere la zucca la sera precedente e preparare i semi o la riduzione in anticipo e dedicarvi alle reatini preparazioni in seguito Oppure assemblare ilm tutto al momento di servire.


Per velocizzare il tutto seguite questa scaletta:

Pulite la zucca ed infornatela.
Pulite i semi di zucca come indicato nella ricetta e metteteli a marinate con le mandorle.
Preparate la riduzione di amari balsamico.
Preparate la zuppa mentre la zucca sta ultimando gli ultimi 15 minuti  la cottura.
Unite La zucca alla zuppa ed abbassate la temperatura del forno a 180°C.
Terminate la preparazione della zuppa e frullate.
Servite con la riduzione di amari al balsamico e i semi e le mandorle che avrete sfondato da poco.

Crema di zucca e lenticchie con mandorle e semi di zucca al tamari balsamico vegan senza glutine

 

Le mandorle ed i semi di zucca preparati con il Tamari, ad esempio, sono un golosissimo aperitivo che non appeno messo in tavola sparirà nel giro di pochi secondi: successo assicurato! preparatene in abbondante quantità, Io vi ho avvisato!

In questa ricetta ho utilizzato semi di zucca freschi presenti nella zucca, quelli che solitamente si gettano nella spazzatura perché non si sa come utilizzarli.
I semi di zucca freschi in realtà sono del tutto commestibili e possono essere mangiati previa cottura in forno o in padella. Sono meno croccanti dei semi di zucca che si acquistano già pronti, ma sono ugualmente gustosi se insaporiti con il Tamari ed inoltre rappresentano un’idea di riciclo e un modo per utilizzare tutti i prodotti che ci dona la natura, senza alcuno scarto. Se però siete titubanti, potete sostituire i semi di zucca con quelli confezionati e prepararli xome indicato nella ricetta.

 Crema di zucca e lenticchie con mandorle e semi di zucca al tamari balsamico vegan senza glutine

La crema di zucca e lenticchie al Tamari balsamico oltre ad essere semplicissima da preparare, è adatta a tutti essendo senza glutine e vegan. Resterete sorpresi da quanto possa essere gustosa e delicata una ricetta preparata quasi completamente da voi, ad eccezione appunto del Tamari, un prodotto fermentato senza glutine che fortunatamente si trova già sugli scaffali del supermercato !

Crema di zucca e lenticchie con mandorle e semi di zucca al tamari balsamico vegan senza glutine

25 ottobre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia