Arepas con manzo gallese e guacamole

I famosi panini di origine sudamericana farciti con succulenti straccetti di manzo gallese e fresca salsa guacamole

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 45 minuti
  • Costo: medio
condivisioni
arepas-carne-gallese-

#atuttogalles è il progetto nato in collaborazione con HCC-Meat Promotion Wales (ente che promuove la carne gallese nel mondo) ed Ifood che ha come  scopo quello di  far conoscere l’eccezionale qualità del manzo gallese attraverso il giro del mondo in 10 panini. Oggi il giro fa tappa in Sud America con le mie Arepas farcite con straccetti di manzo gallese e fresca salsa guacamole

carne-gallese

Cig Eidion Cymru: così si chiama in lingua celtica il  manzo gallese, la pregiatissima carne IGP che ancora oggi viene prodotta seguendo un’antica tradizione che trova le sue origini ai tempi di celti e normanni. Le due razze più importanti che vengono allevate in Galles sono la Welsh Black e l’Hereford; i bovini gallesi pascolano tutto l’anno all’aperto e questo fa sì che la carne sia qualitativamente superiore e più magra (quindi più salutare) rispetto a quella degli allevamenti intensivi. 

Ingredienti per 4 Persone

Arepas

Farcitura Arepas

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Tagliate la carne in fettine sottili e fatele marinare per circa 2 ore in 3 cucchiai di olio evo, 2 cucchiaini di salsa Worchestershire, 1 peperoncino secco tritato, 2 cucchiaini di curry. Nel frattempo affettate il cipollotto rosso, compreso il gambo verde, e fate rosolare circa 3 o 4 minuti in una padella antiaderente con due cucchiaini di olio a fuoco basso. Verso fine cottura aggiungete i pomodorini lavati e tagliati in quattro parti. Continuate la cottura sino a quando i pomodori saranno morbidi ma ancora al "dente".

    Tagliate la carne in fettine sottili e fatele marinare per circa 2 ore in 3 cucchiai di olio evo, 2 cucchiaini di salsa Worchestershire, 1 peperoncino secco tritato, 2 cucchiaini di curry. 
Nel frattempo affettate il cipollotto rosso, compreso il gambo verde, e fate rosolare circa 3 o 4 minuti in una padella antiaderente con due cucchiaini di olio a fuoco basso. Verso fine cottura aggiungete i pomodorini lavati e tagliati in quattro parti. Continuate la cottura sino a quando i pomodori saranno morbidi ma ancora al "dente".
  2. Versate la farina di mais in una scodella, versate pian piano l'acqua tiepida nella quale avrete fatto sciogliere un cucchiaino di sale. Amalgamate bene con le mani sino a quando il composto sarà morbido. Lasciate riposare circa 3 minuti. Bagnatevi le mani e prelevate dal composto delle palline di media grandezza. Fatele roteare tra le mani sino ad ottenere una forma rotonda. Appiattite ora l'impasto tra le mani: dovrete ottenere delle arepas di medio spessore.

    Versate la farina di mais in una scodella, versate pian piano l'acqua tiepida nella quale avrete fatto sciogliere un cucchiaino di sale. Amalgamate bene con le mani sino a quando il composto sarà morbido. Lasciate riposare circa 3 minuti. 
Bagnatevi le mani e prelevate dal composto delle palline di media grandezza. Fatele roteare tra le mani sino ad ottenere una forma rotonda. Appiattite ora l'impasto tra le mani: dovrete ottenere delle arepas di medio spessore.
  3. Scaldate una padella antiaderente unta di olio adagiate le arepas e cuocetele circa 5 minuti per lato. Saranno pronte quando la superficie sarà dorata e avrà formato una crosticina dura. A questo punto l'interno sarà ancora crudo, finite quindi la cottura in forno caldo per circa 10/15 minuti. Nel frattempo cuocete la carne pochi minuti a fuoco medio con il fondo della marinatura e fate raffreddare un paio di minuti le arepas tolte dal forno.

    Scaldate una padella antiaderente unta di olio adagiate le arepas e cuocetele circa 5 minuti per lato. Saranno pronte quando la superficie sarà dorata e avrà formato una crosticina dura. A questo punto l'interno sarà ancora crudo, finite quindi la cottura in forno caldo per circa 10/15 minuti. Nel frattempo cuocete la carne pochi minuti a fuoco medio con il fondo della marinatura e fate raffreddare un paio di minuti le arepas tolte dal forno.
  4. Ricavate una tasca dal panino e farcitelo con salsa guacamole, la carne e la cipolla con pomodorini.

    Ricavate una tasca dal panino e farcitelo con salsa guacamole, la carne e la cipolla con pomodorini.
Note

Per preparare le Arepas è necessario utilizzare la farina mais bianco precotto. La potete trovare nei negozi etnici, nei supermercati più forniti oppure on line. Se non la trovate sostituitele con le tigelle. Preparare le arepas non è difficile bisogna solo prendere la mano per dare la tipica forma rotonda. 
Ricordate che l'interno dell'arepa resterà piuttosto umido. Le arepas non vanno tagliate in due di netto devono restare attaccate per un piccolo pezzo in modo da formare una specie di tasca. Mangiatele subito se consumate il giorno dopo diventano dure e gommose. Con le dosi fornite otterrete circa 5/6 arepas se dovete prepararne di più o di meno calcolate circa la stessa quantità di acqua e farina di mais.

arepas-carne-gallese-

Le Arepas sono uno dei piatti simbolo della cucina venezuelana anche se vengono preparate, con differenti varianti, anche in Colombia e a Panama. 
Il nome Arepa deriva da “aripo” l’utensile che un tempo veniva utilizzato per cuocerle, cioè una sorta di piastra leggermente curva di argilla. Le Arepas possono essere paragonate al nostro pane, sono fatte con mais bianco precotto e vengono mangiate come accompagnamento di vari piatti, possono essere farcite, cotte alla griglia, al forno o fritte e sono buonissime anche in versione vegetariana

Salva

3 gennaio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia