Pizza tirolese senza glutine

Pizza tirolese senza glutine: stracchino, funghi e speck per un'esplosione di sapori deliziosi.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30
  • Cottura: 10
  • Costo: basso
condivisioni

 

Pizza tirolese senza glutine - Ifood

Se siete stanchi della solita pizza condita in maniera classica, se avete voglia di una pizza dal sapore delicato e deciso al tempo stesso, la Pizza tirolese senza glutine è la pizza giusta per voi.

Il fatto che sia gluten free non incide quasi per nulla sul risultato finale; un bordo croccante, una parte centrale soffice e un condimento davvero eccellente vi faranno dimenticare che manca qualcosa, il glutine appunto.

E se pensate che preparare la pasta per pizza senza glutine sia cosa ardua siete in errore; basta capire le piccole regole che stanno dietro alla panificazione gluten free per gestire praticamente tutti i prodotti lievitati salati. Una di questa è l’idratazione: le miscele senza glutine necessitano sempre di maggiore quantità di liquidi, circa l’80% sul totale della farina, capito questo concetto, che va personalizzato di volta in volta per ogni marca di miscela che verrà scelta, tutto è in discesa.

Pizza tirolese senza glutine - Ifood

E’ giusto specificarlo, perché se si prende una data ricetta come questa e si decide di modificarne il mix, è d’obbligo ricalcolare la quantità di acqua, pena un potenziale cattivo risultato. 

Ingredienti per 4 Persone

Per l'impasto

Per il condimento

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Versate in una ciotola la farina senza glutine, unite il lievito sbriciolato e poco per volta l’acqua. Impastate con le mani finché l’acqua è stata assorbita e l’impasto risulta omogeneo. Solo alla fine unite il sale e l’olio. Impastate ancora per qualche minuto affinché il sale si sciolga.

  2. Pesate l’impasto e dividetelo in 4 porzioni. Stendete i panetti su 4 fogli di carta da forno, lasciando i bordi un poco più spessi. Ungete 4 fogli di pellicola alimentare e coprite le pizze, adagiando i fogli sulle pizze dal lato oleato in modo che non si appiccichino.

  3. Lasciate lievitare finché le pizze risultano gonfie.

  4. Preparate il condimento di funghi. Togliete via le estremità dei gambi e pulite i funghi molto bene usando un foglio di carta assorbente inumidito. Tagliate a cubetti i funghi. Scaldate 4 cucchiai di olio d’oliva in una padella e fate rosolare i funghi a fiamma molto vivace per circa 5’. Aggiustate di sale e di pepe e infine unite il prezzemolo. Spegnete la fiamma e fate raffreddare.

  5. Scaldate il forno alla massima temperatura consentita. Condite le pizze con lo stracchino sminuzzato, con i funghi e con un pizzico di origano. Oliate i bordi affinché siano ben dorati in cottura. Infornate le pizze lasciandole sulla carta da forno per circa 10’. Decoratele con delle fette sottili di speck e servite subito.

Note

Se avete la pietra refrattaria, posizionatela sul ripiano più basso del forno e lasciatela scaldare.

Se non possedete la pietra refrattaria, lasciate all'interno del forno, sempre sul ripiano più basso, una placca da forno e cuocete le pizze poggiandole direttamente sulla placca (lasciando anche in questo caso la carta da forno).

Se cambiate marca di mix, dovete ricalcolare la quantità di acqua.

Se è stagione, i funghi perfetti per questa ricetta sono i porcini. Se non li trovate e non trovate nemmeno i cremini usate pure i classici champignons.

 

Pizza tirolese senza glutine - Ifood

 

Salva

28 gennaio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia