Arancini di couscous e zucchine

piccoli arancini a base di couscous e zucchine, ricoperti da una doppia panatura dorata e croccante, ripieni con un cuore morbido di formaggio che fila

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 40 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Per “Tipiak con gusto“, il nuovo e divertentissimo contest a staffetta in collaborazione con Tipiak, oggi preparerò una ricetta originale e sfiziosa perfetta per i vostri aperitivi estivi, utilizzando il Couscous semola oro e l’ingrediente segreto che mi è stato assegnato da Sonia: le zucchine.

Gli arancini di couscous e zucchine  sono piccoli arancini preparati con un impasto a base di couscous e zucchine, ricoperti da una doppia panatura  dorata e croccante e farciti con un cuore morbido di formaggio che fila, il tutto lievemente aromatizzato con un pizzico di scorza di limone, che dona a queste piccole sfere dorate un tocco di freschezza in più.

Gli arancini di couscous e zucchine sono perfetti per gli aperitivi, per cene tra amici e ancora per arricchire i vostri buffet… ogni occasione è buona per prepararli e stupire i vostri ospiti, sono facilissimi, veloci e golosissimi… e vedrete, ne andranno pazzi anche i bambini!

Ingredienti per 5 Persone

per l'impasto degli arancini

per la doppia panatura

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Preparate il Couscous secondo le modalità descritte sulla confezione, quindi tenetelo da parte e fatelo raffreddare. Tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire in padella con un filo di olio extravergine di oliva, quindi grattugiate le zucchine.

    Preparate il Couscous secondo le modalità descritte sulla confezione, quindi tenetelo da parte e fatelo raffreddare. Tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire in padella con un filo di olio extravergine di oliva, quindi grattugiate le zucchine.
  2. Quando la cipolla si sarà intenerita aggiungetevi le zucchine grattugiate e fatele cuocere dolcemente per qualche minuto, salando e pepando a piacere. Spegnete il fuoco e lasciate intepidire. In una grossa ciotola unite il couscous, le zucchine, l'uovo e il grana padano grattugiato. Insaporite con la scorza di limone.

    Quando la cipolla si sarà intenerita aggiungetevi le zucchine grattugiate  e fatele cuocere dolcemente per qualche minuto, salando e pepando a piacere. Spegnete il fuoco e lasciate intepidire.
In una grossa ciotola unite il couscous, le zucchine, l'uovo e il grana padano grattugiato. Insaporite con la scorza di limone.
  3. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza asciutto ma che si lavora facilmente. Con le mani umide ricavate circa 15 grosse polpette in cui ingloberete nel mezzo un pezzetto di formaggio a pasta filata. Rotolate gli arancini con delicatezza nella farina, e nel frattempo preparate gli ingredienti per la panatura.

    Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza asciutto ma che si lavora facilmente. Con le mani umide ricavate circa 15 grosse polpette in cui ingloberete nel mezzo un pezzetto di formaggio a pasta filata. Rotolate gli arancini con delicatezza nella farina, e nel frattempo preparate gli ingredienti per la panatura.
  4. Passate ciascun arancino nell'uovo sbattuto, poi nel pangrattato, poi ancora nell'uovo e ancora nel pangrattato: questa doppia panatura vi consentirà di ottenere arancini perfettamente croccanti. In un pentolino dai bordi alti scaldate l'olio di arachidi per la frittura. Non appena sarà caldo al punto giusto friggete 3 o 4 arancini per volta, e scolateli quando saranno ben dorati su un foglio di carta assorbente. Servite ben caldi.

    Passate ciascun arancino nell'uovo sbattuto, poi nel pangrattato, poi ancora nell'uovo e ancora nel pangrattato: questa doppia panatura vi consentirà di ottenere arancini perfettamente croccanti.
In un pentolino dai bordi alti scaldate l'olio di arachidi per la frittura. Non appena sarà caldo al punto giusto friggete 3 o 4 arancini per volta, e scolateli quando saranno ben dorati su un foglio di carta assorbente.
Servite ben caldi.
Note
  • per ottenere un fritto asciutto e croccante la temperatura  e la quantità dell'olio sono fondamentali. Assicuratevi di friggere in un pentolino dai bordi alti in una generosa quantità di olio, in modo che gli arancini non restino a contatto con il fondo. Friggete pochi pezzi per volta in modo da non abbassare troppo la temperatura dell'olio. Per sapere quando l'olio è alla temperatura giusta per friggere fate la prova con uno stecchino di legno: se immergendolo si formeranno tante bollicine intorno la temperatura è quella giusta.

Salva

Salva

Salva

Salva

La prossima ricetta per il contest “tipiak con gusto” vedrà come protagonista la quinoa gourmand, assegnata a Fedora D’Orazio, e l’ingrediente che ho scelto per lei è la frutta secca! Restate sintonizzati e continuate a seguirci qui e sui social seguendo l’hashtag  ufficiale #tipiakcongusto… ne vedrete delle belle!

Per acquistare i prodotti Tipiak a prezzi supervantaggiosi, approfittate dei BUONISCONTO e fate rifornimento… le ricette da provare sono tante ed una più gustosa dell’altra!

 

***articolo sponsorizzato da TIPIAK

Salva

Salva

Salva

Salva

18 luglio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia