Calamaro ripieno di Tabouleh alla greca

Una ricetta dai sapori mediterranei con il tabuleh Tipiak aromatizzato con menta e limone

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 45 minuti
  • Cottura: 5 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

È in corso il nuovo contest di iFood nato dalla collaborazione con Tipiak, si chiama Tipiak con Gusto ed è una staffetta tra blogger a colpi di ricette buonissime. La dimostrazione che in cucina basta un po’ di fantasia per creare piatti che possono stupire, in equilibrio con gusto e salute, senza dover per forza stare tutto il giorno ai fornelli.
Per partecipare a questa divertente iniziativa ho usato il Tabuleh al limone e menta e ho deciso di trasformarlo in un gustoso ripieno per un calamaro. 

Come ingrediente segreto della staffetta, Giulia Cappelli mi ha affidato la feta, quindi quale miglior modo per usarla se non andando a pescare dalla cucina greca? Così è nato il mio calamaro: pochi ingredienti e tanto gusto per un piatto apparentemente elaborato ma in realtà molto semplice da realizzare. 
La prossima ricetta per il contest “tipiak con gusto” sarà preparata da Marzia Balza che dovrà utilizzare il cous cous. L’ingrediente segreto questa volta lo assegnerò io e saranno le albicocche! 
Seguiteci con l’hashtag #TIPIAKcongusto e su questa pagina qui per poter consultare e provare tutte le ricette. Potrete anche usufruire dei buoni sconto dedicati per assaggiare la gamma di prodotti Tipiak.

 

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mettete il tabuleh in una ciotola, aggiungete i pomodorini e la feta tagliati a tocchetti l, un cucchiaio d'olio, un pizzico di sale, pepe nero e 150 ml di acqua fredda. Mescolate, coprite con pellicola e lasciate riposare per 45 minuti. Trascorso questo tempo mescolate con una forchetta per sgranarlo bene, assaggiate ed eventualmente regolate di sale.

    Mettete il tabuleh in una ciotola, aggiungete i pomodorini e la feta tagliati a tocchetti l, un cucchiaio d'olio, un pizzico di sale, pepe nero e 150 ml di acqua fredda. Mescolate, coprite con pellicola e lasciate riposare per 45 minuti.
Trascorso questo tempo mescolate con una forchetta per sgranarlo bene, assaggiate ed eventualmente regolate di sale.
  2. Mondate le zucchine, lavatele e affettatele. Conditele con un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, 1/2 spicchio d'aglio, qualche fogliolina di menta, sale e pepe, disponetele in una teglia ricoperta di carta forno e infornate a 180 C per 15 minuti. Sfornate, eliminate l'aglio e la menta cotta. Trasferite le zucchine nel bicchiere di un mixer ad immersione e frullatele aggiungendo un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, il latte e qualche foglia di menta fresca. Tenete da parte la crema ottenuta.

    Mondate le zucchine, lavatele e affettatele. Conditele con un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, 1/2 spicchio d'aglio, qualche fogliolina di menta, sale e pepe, disponetele in una teglia ricoperta di carta forno e infornate a 180 C per 15 minuti.
Sfornate, eliminate l'aglio e la menta cotta. Trasferite le zucchine nel bicchiere di un mixer ad immersione e frullatele aggiungendo un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, il latte e qualche foglia di menta fresca. Tenete da parte la crema ottenuta.
  3. Pulite il calamaro eliminando le interiora, l'osso interno e la pelle. Tagliate i tentacoli a pezzettini e fateli rosolare in padella con un cucchiaio d'olio, uno spicchio d'aglio, pepe nero e 1 cucchiaio di vino bianco secco. Eliminate l'aglio, aggiungete il tabuleh condito, mescolate bene e lasciate insaporire un minuto. Riempite il calamaro con il tabuleh aiutandovi con un cucchiaino e chiudetelo con uno stuzzicadenti. Infine rosolate il calamaro in una padella calda con un filo d'olio e un paio di cucchiai d'acqua, cuocete a fuoco vivo con il coperchio per circa un paio di minuti per lato.

    Pulite il calamaro eliminando le interiora, l'osso interno e la pelle. Tagliate i tentacoli a pezzettini e fateli rosolare in padella con un cucchiaio d'olio, uno spicchio d'aglio, pepe nero e 1 cucchiaio di vino bianco secco. Eliminate l'aglio, aggiungete il tabuleh condito, mescolate bene e lasciate insaporire un minuto.
Riempite il calamaro con il tabuleh aiutandovi con un cucchiaino e chiudetelo con uno stuzzicadenti.
Infine rosolate il calamaro in una padella calda con un filo d'olio e un paio di cucchiai d'acqua, cuocete a fuoco vivo con il coperchio per circa un paio di minuti per lato.
  4. Servite il calamaro tagliato a fette, disposto su un letto di crema di zucchine e decorate con una fogliolina di menta.


 

***articolo sponsorizzato da TIPIAK

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

20 luglio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia