Spider Cookies

Simpatici Cookies che si trasformano in piccoli ragnetti, perfetti per la notte di Halloween

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Immaginando che stiate cercando l’abito giusto, che abbiate già svuotato la zucca, l’abbiate intagliata e illuminata a dovere, che sulla vostra porta ci sia qualche strega che vola e abbiate riempito la casa di caramelle e dolcetti, non potete non pensare a preparare qualche biscotto che lasci sorpresi i piccoli avventori della notte di Halloween.

Immaginate la scena: si apre la porta “trick or treat?” grida una vocina sotto il metro di altezza…ovviamente si aspetterà una manciata di caramelle nel suo sacchetto e invece…tanti ragnetti che piovono dall’alto, ovviamente sono ragnetti super golosi, con un corpo di cioccolato e cookies croccanti…neanche la strega di Hansel e Gretel aveva immaginato tanto!

Ci vorranno 10 minuti per prepararli, 20 per cuocerli e…voilà i vostri spider cookies saranno pronti per la notte più spaventosa dell’anno!

Ingredienti per 15 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. In una ciotola lavorate il burro con lo zucchero, aiutandovi con un cucchiaio, quando avrete ottenuto un composto omogeneo aggiungete l'estratto di vaniglia, il miele e l'uovo e continuate a lavorare.

    In una ciotola lavorate il burro con lo zucchero, aiutandovi con un cucchiaio, quando avrete ottenuto un composto omogeneo aggiungete l'estratto di vaniglia, il miele e l'uovo e continuate a lavorare.
  2. Aggiungete quindi i fiocchi d'avena, la farina, il sale e il bicarbonato e continuate a lavorare l'impasto con il cucchiaio, fino a quando non farò resistenza, allora, lavoratelo con le mani per ottenere un impasto omogeneo. Coprite con pellicola e fatelo riposare 30 minuti in frigorifero,

    Aggiungete quindi i fiocchi d'avena, la farina, il sale e il bicarbonato e continuate a lavorare l'impasto con il cucchiaio, fino a quando non farò resistenza, allora, lavoratelo con le mani per ottenere un impasto omogeneo.
Coprite con pellicola e fatelo riposare 30 minuti in frigorifero,
  3. Preriscaldate il forno a 170 °C e tagliate le praline a metà, tenete da parte.

    Preriscaldate il forno a 170 °C e tagliate le praline a metà, tenete da parte.
  4. Riprendete l'impasto, aiutandovi con un cucchiaino, prendete un po' di impasto e formate delle palline, poco più grandi di una noce. Mettete le palline su una teglia rivestita di carta forno, facendo attenzione a distanziarle tra di loro, perché in cottura tenderanno ad allargarsi. Infornate e cuocete per 20 minuti.

    Riprendete l'impasto, aiutandovi con un cucchiaino, prendete un po' di impasto e formate delle palline, poco più grandi di una noce.
Mettete le palline su una teglia rivestita di carta forno, facendo attenzione a distanziarle tra di loro, perché in cottura tenderanno ad allargarsi.
Infornate e cuocete per 20 minuti.
  5. Sfornate e posizionate al centro di ogni cookies, ancora caldo, metà pralina, lasciate raffreddare. Una volta che saranno freddi, decorate con il cioccolato fuso, disegnando 3 zampetta per ogni lato, lasciate raffreddare e servite.

    Sfornate e posizionate al centro di ogni cookies, ancora caldo, metà pralina, lasciate raffreddare.
Una volta che saranno freddi, decorate con il cioccolato fuso, disegnando 3 zampetta per ogni lato, lasciate raffreddare e servite.


29 ottobre 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia