Ciambella alla menta

La ricetta della ciambella alla menta, facile e veloce da preparare senza bilancia

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Costo: medio
condivisioni

La Ciambella alla menta è una soffice ciambella dal fresco e intenso aroma di menta, a base di yogurt. Realizzata con la famosa ricetta dei sette vasetti, la Ciambella alla menta è semplice e veloce da realizzare, si prepara senza bilancia, e risulta perfetta a merenda e a colazione. Potete arricchirla, come ho fatto io, con una ganache al cioccolato fondente che, insieme alla menta, crea un binomio perfetto, oppure gustarla semplicemente spolverizzata di zucchero a velo. 
L’aroma menta è dato dallo sciroppo alla menta e il colore dell’impasto è reso più intenso dall’utilizzo di poco colorante alimentare verde in gel o pasta concentrata. 

ciambella alla menta

Ingredienti per 6 Persone

Per la base

Per la ganache al cioccolato fondente

Per la decorazione

  • 5 foglioline Menta fresca
Scarica la lista della spesa!

Preparazione

Per la base
  1. In planetaria con la frusta, o in una ciotola con le fruste elettriche, montate le uova con lo zucchero, il pizzico di sale e la vaniglia fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete lo yogurt e l'olio e mescolate bene, a bassa velocità, con la frusta.

    In planetaria con la frusta, o in una ciotola con le fruste elettriche, montate le uova con lo zucchero, il pizzico di sale e la vaniglia fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete lo yogurt e l'olio e mescolate bene, a bassa velocità, con la frusta.
  2. Unite lo sciroppo alla menta, mescolate, e poi unite la punta di un cucchiaino di colorante alimentare verde in pasta concentrata o gel. Mescolate ancora bene per far sciogliere il colorante. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e incorporatela bene all'impasto senza lavorare troppo il composto, altrimenti il dolce risulterà duro.

    Unite lo sciroppo alla menta, mescolate, e poi unite la punta di un cucchiaino di colorante alimentare verde in pasta concentrata o gel. Mescolate ancora bene per far sciogliere il colorante. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e incorporatela bene all'impasto senza lavorare troppo il composto, altrimenti il dolce risulterà duro.
  3. Trasferite l'impasto in uno stampo da ciambella da 20 cm di diametro imburrato e infarinato o trattato con spray staccante. Infornate a 180°C e cuocete per circa 40 minuti. Vale la prova stuzzicadenti. Sfornate, fate raffreddare, sformate su un vassoio o piatto e versate la ganache che avete precedentemente preparato, facendola colare ai lati. Decorate con foglioline di menta fresca.

    Trasferite l'impasto in uno stampo da ciambella da 20 cm di diametro imburrato e infarinato o trattato con spray staccante. Infornate a 180°C e cuocete per circa 40 minuti. Vale la prova stuzzicadenti. Sfornate, fate raffreddare, sformate su un vassoio o piatto e versate la ganache che avete precedentemente preparato, facendola colare ai lati. Decorate con foglioline di menta fresca.
Per la ganache
  1. In un pentolino, portate a bollore la panna con il glucosio o miele e poi versatela sul cioccolato fondente precedentemente spezzettato e posto in una ciotola resistente al calore. Mescolate fino ad ottenere un composto liscio, lucido e omogeneo. Fate raffreddare.

    In un pentolino, portate a bollore la panna con il glucosio o miele e poi versatela sul cioccolato fondente precedentemente spezzettato e posto in una ciotola resistente al calore. Mescolate fino ad ottenere un composto liscio, lucido e omogeneo. Fate raffreddare.
Note

L'unità di misura per tutti gli ingredienti utilizzati è il vasetto di yogurt da 125 ml.

Potete utilizzare yogurt bianco intero ma anche aromatizzato alla vaniglia, al cocco, magro o senza lattosio.

Ho utilizzato un colorante alimentare in pasta concentrata verde giada ma va benissimo anche in gel e color verde menta.

Lo stampo usato è da bundt cake, diametro 20 cm. Tuttavia, va bene qualsiasi forma, basta che sia uno stampo per ciambella.

E' consigliato, per la ganache, un cioccolato fondente al 70% ma se non amate il suo gusto deciso, potete optare per un 55% o 60%.

Il glucosio o miele utilizzato nella ganache, serve a renderla lucida e morbida al taglio anche dopo un eventuale riposo in frigo.

La ciambella si conserva in frigorifero per 2/3 gg circa.

ciambella alla menta
ciambella alla menta

ciambella alla menta

9 giugno 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia