Pesche grigliate esotiche

Semplici e deliziose, sono quello che ci vuole per concludere un pasto estivo in dolcezza!

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 5 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Se alla fine di un pasto estivo avete voglia di portare in tavola un dolcetto, ma non avete avuto modo e tempo di prepararlo, sappiate con in meno di 5 minuti è possibile farne uno davvero delizioso! Le pesche grigliate esotiche sono davvero semplici da fare e si prestano ad essere reinventate di continuo, cambiando di volta in volta ripieno.

Bastano pochissimi ingredienti per farle ottime, non c’è bisogno di accendere il forno e sono proprio deliziose! La ricetta che andiamo a darvi prevedere l’aggiunta di frutta esotica essiccata, il mango, la banana, il cocco, la papaia, rendono questi piccoli bocconcini davvero irresistibile. Volendo, per far ancora più scena a tavola e volendo stupire i vostri ospiti potreste piastare le pesche e poi portare a tavola tante piccole ciotoline, con i vari ingredienti in modo che ciascuno possa farsi la sua, seguendo il proprio gusto! 

Se volete sapere come si fanno le pesche grigliate seguite il nostro passo passo e verranno ottime come le nostre!

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Quando volete realizzare la ricetta delle pesche grigliate esotiche per prima cosa dopo aver lavato la frutta, tagliatela a metà seguendo la linea centrale, quindi girando le due metà apritela senza romperle ed eliminate il nocciolo centrale.

    Quando volete realizzare la ricetta delle pesche grigliate esotiche per prima cosa dopo aver lavato la frutta, tagliatela a metà seguendo la linea centrale, quindi girando le due metà apritela senza romperle ed eliminate il nocciolo centrale.
  2. Fatto questo, cospargete ogni lato con un po' di miele.

    Fatto questo, cospargete ogni lato con un po' di miele.
  3. A questo punto riscaldate una padella e quando sarà molto calda, metteteci le pesche con il lato tagliato a contatto con il fondo della padella. Aspettate 3-4 minuti e poi alzatele delicatamente cercando di non far staccare la crosticina che si è formata.

    A questo punto riscaldate una padella e quando sarà molto calda, metteteci le pesche con il lato tagliato a contatto con il fondo della padella. Aspettate 3-4 minuti e poi alzatele delicatamente cercando di non far staccare la crosticina che si è formata.
  4. Ora giratele su un piatto da portata e aggiungete per ogni metà un po' di cocco rapé.

    Ora giratele su un piatto da portata e aggiungete per ogni metà un po' di cocco rapé.
  5. Riempite quindi le pesche con l frutta essicata e decorate infine con qualche fogliolina di menta o similare e qualche scaglia di mandorla.

    Riempite quindi le pesche con l frutta essicata e decorate infine con qualche fogliolina di menta o similare e qualche scaglia di mandorla.

Se amate i dolci facili e veloci, magari proprio a base di frutta, ve ne consigliamo un altro, anche questo delizioso da non perdere: panna cotta alle more, irresistibile!

12 luglio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia