Crostata con frolla al cioccolato e noci con farcitura alla ricotta
Porzioni Tempo di preparazione
6 40minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
50minuti 60minuti
Porzioni Tempo di preparazione
6 40minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
50minuti 60minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per la frolla, sminuzzate finemente i gherigli di noce, fino quasi a ridurli in farina.
  2. Mettete tutti gli ingredienti nel cestello della planetaria e lavorate con il gancio a foglia, alla prima velocità, per pochi minuti, fino a quando non staranno insieme fino a formare una massa compatta.
  3. Se necessario, lavorate brevemente con le mani.
  4. Formate una palla, adagiatela su un foglio di pellicola, appiattite leggermente e trasferite in frigo per un’ora.
  5. Per la salsa al cioccolato, mettete in un pentolino antiaderente il cioccolato ridotto in piccoli pezzi con la panna.
  6. Ponete su fiamma bassissima e girando spesso con un cucchiaio, fate fondere il tutto fino ad ottenere una crema liscia.
  7. Spegnete e lasciate raffreddare, girando di tanto in tanto.
  8. Per la crema di ricotta, mettete in una ciotola la ricotta e lavoratela con una forchetta fino ad ottenere una crema liscia e priva di grumi, aggiungete lo zucchero, le uova, i semi ricavati dal baccello di vaniglia e il cucchiaio di maizena.
  9. Lavorate bene fino ad ottenere una crema completamente liscia.
  10. Accendete il forno a 170°.
  11. Prendete la tortiera, imburratela ed infarinatela.
  12. Prendete la frolla dal frigo e stendetela, tra due fogli di carta forno, ad uno spessore di 3/4 millimetri.
  13. Aiutandovi con la carta forno, trasferite l’impasto nella tortiera e fatelo aderire bene alle pareti.
  14. Accertatevi che lo spessore sia uniforme.
  15. Se preferite, potete stendere l’impasto con le mani, direttamente nella tortiera.
  16. Bucherellate l’impasto con una forchetta e versateci all’interno metà del composto alla ricotta. Aggiungete la salsa al cioccolato a cucchiaite, e completate con la crema di ricotta rimasta. Prendete uno stuzzicadenti per spiedini, e con delicatezza, mescolate grossolanamente i tre strati di farcitura.
  17. Livellate la farcitura con il dorso di un cucchiaio e tagliate via gli eccessi di pasta.
  18. Stendete gli avanzi di pasta ad uno spessore di 3/4 millimetri, sempre con l’aiuto della carta forno e con una rotella per pasta, tagliate le strisce che vi serviranno per la decorazione.
  19. Una volta tagliate, non staccatele dalla carta, ma trasferite tutto in freezer per 3/4 minuti (così facendo, l’impasto riacquisterà consistenza e staccare le strisce di pasta risulterà molto più semplice).
  20. Decorate la crostata con le strisce (formate una griglia), e infornate per circa 40/50 minuti.
  21. Sfornate il dolce, lasciatelo riposare a temperatura ambiente per 3/4 ore prima di servirlo.