Torta pasqualina
Porzioni Tempo di preparazione
4 60minuti
Tempo di cottura
45minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 60minuti
Tempo di cottura
45minuti
Istruzioni
  1. Per prima cosa preparate l’impasto per la sfoglia.
  2. Su una spianatoia di legno fate una fontana con la farina, aggiungete il sale e l’olio evo al centro ed iniziate ad impastare con una forchetta.
  3. Poi unite pian piano l’acqua e continuate ad amalgamare prima con la forchetta e poi impastate con le mani fino ad ottenere un composto morbido, liscio ed elastico.
  4. Dividete l’impasto in 5 palline uguali.
  5. Coprite e lasciate riposare per 1 ora.
  6. Lavate bene le bietole, eliminate i gambi, e cuocetele in una casseruola con pochissima acqua, con il coperchio. Scolatele bene e poi tritatele finemente con un coltello.
  7. In una padella rosolate, con un filo di olio evo, la cipolla tagliata finemente, unite qualche fogliolina di maggiorana e poi unite le bietole tagliate. Salate leggermente e fatele saltare per qualche minuto fin quando saranno ben asciutte. Lasciate raffreddare.
  8. In una terrina lavorate la ricotta con il parmigiano, qualche fogliolina di maggiorana e una macinata di pepe.
  9. Unite le bietole raffreddate e amalgamate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Poi unite un uovo intero e amalgamatelo bene all’impasto.
  10. In un pentolino fate cuocere 3 uova, in acqua fredda, per 8 minuti fin quando diventeranno sode, sgusciatele e tenetele da parte.
  11. Foderate con carta forno uno stampo del diametro di 20 cm.
  12. Prendete una pallina di pasta e stendetela molto sottilmente con il matterello facendo attenzione a non romperla, e con questa foderate la tortiera facendo aderire la sfoglia al bordo della tortiera. Spennellate la sfoglia delicatamente con olio evo.
  13. Prendete una seconda pallina di pasta e preparate una seconda sfoglia sempre molto sottile e adagiatela sulla prima.
  14. Farcite la torta con il composto di bietole, ricotta e formaggio in modo da ottenere uno strato uniforme; con il dorso di un cucchiaio formate tre o quattro fossette a distanza regolare e adagiatevi le uova sode sgusciate.
  15. Stendete la terza sfoglia sottile e coprite il ripieno premendo leggermente la sfoglia in modo da aderire al ripieno.
  16. Spennellate di olio evo la sfoglia quindi procedete adagiandovi sopra la quarta sfoglia.
  17. A questo punto inserite una cannuccia al bordo della tortiera per soffiare aria e ricoprite con la quinta sfoglia sottilissima. Ungetele sempre di olio e fatele aderire bene alla teglia.
  18. Tagliare con un coltellino la pasta in eccesso che fuoriesce dal bordo della tortiera e ripiegatela verso l’interno in modo da formare un cordoncino.
  19. A questo punto soffiate aria nella cannuccia fino a gonfiare come un palloncino l’ultima sfoglia.
  20. Togliete velocemente la cannuccia e sigillate il bordo di sfoglia.
  21. Fate cuocere la torta pasqualina in forno a 180 C per 45 minuti circa o fino a quando sarà ben dorata.
  22. Estraetela e fatela raffreddare prima di sformarla.
Recipe Notes

Le bietole possono essere sostituite con gli spinaci.
Ricordatevi di spennellare sempre di olio evo gli strati di pasta sfoglia.
Fate attenzione a sigillare bene il bordo degli strati di sfoglia tra loro altrimenti la sfoglia si sgonfierà quando la tirate fuori dal forno.
La torta pasqualina è buona anche fredda.