Pizza dolce con pesche e mirtilli
Porzioni Tempo di preparazione
4 140minuti
Tempo di cottura
20minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 140minuti
Tempo di cottura
20minuti
Ingredienti
Ingredienti per l’impasto
Ingredienti per il condimento
Istruzioni
  1. Scaldate il latte di mandorla in un pentolino. Toglietelo dal fuoco e trasferitelo in una bacinella.
  2. Aggiungete il lievito fresco e scioglietelo utilizzando una frusta.
  3. Aggiungete la farina per pane e la farina di grano saraceno. Utilizzando una forchetta, iniziate a mescolare insieme gli ingredienti. Aggiungete il sale ed impastata con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.
  4. Formate una palla e disponetela in una bacinella. Ricoprite con della pellicola trasparente e fatela lievitate per un paio di ore.
  5. Al termine delle ore di lievitazione, sgonfiatela ed adagiatela sulla teglia da diametro 25 cm ricoperta di carta forno. Appiattitela delicatamente con le mani ed espandetela fino a ricoprire interamente la teglia.
  6. Lavate ed asciugate accuratamente le pesche ed i mirtilli. Tagliate le pesche a spicchi e disponeteli sulla superficie dell’impasto. Distribuite sugli spicchi i mirtilli.
  7. Cospargete la superficie con dello zucchero di canne e qualche cucchiaio di cannella.
  8. Sciogliete il burro in un pentolino e distribuite anche questo sulla superficie della pizza.
  9. Infornate la pizza dolce nel forno già caldo a 200°C per circa 15/20 minuti o fino a far sciogliere lo zucchero di canna ed a far dorare la superficie.
  10. Estraete dal forno e fatela intiepidire.
  11. Potete gustare la pizza ancora tiepida oppure a temperatura ambiente.