Finger food di ricotta

Un classico delle feste a buffet, delle merende per bambini o dei pic nic erano i panini al latte ripieni di salame e formaggio.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Con il tempo tutto cambia, i buffet diventano finger food; i pomeriggi di gioco fra bimbi si trasformano in playdate; i pic nic non sono più esclusivamente fatti al parco, ma sempre più spesso sono organizzati indoor per il puro gusto di incontrarsi in maniera conviviale e decisamente informale.

Una sola cosa resta intramontabile: l’abbinamento salame e formaggio. Un binomio perfetto, tanto che se navigate in rete potrete trovare anche guide al pairing (altro non sarebbe che l’abbinamento) fra salame e formaggio.

Visto che la stagione estiva si avvicina, abbiamo deciso di lasciare l’abbinamento formaggio salame in purezza e quindi per prima cosa abbiamo eliminato il panino. 

Però abbiamo inserito un po´di farina di riso, per lasciare consistenza, in modo da poter avere degli stuzzichini da mangiare in piedi, al buffet, al pic nic, da mettere nella schischetta da portare in spiaggia, se amate andare al mare, o nello zaino. E già, perché se amate le vacanze in montagna e la vostra estate ideale è scandita da interminabili wanderung (passeggiate) allora sapete bene che avete bisogno di portare uno zaino super leggero, ma con ottimi spuntini.

E che formaggio abbiamo scelto? Vista la stagione una ricotta vaccina (un po´più leggera di quella di pecora e decisamente più light di quella di bufala), un tipico formaggio da dieta per poterci sentire liberi di mangiare un pezzo in più e bilanciare il salame.

Il salame che abbiamo abbinato è il Romagnolo Clai, un salame di alta qualità, ottenuto da carni scelte, insaccato in budello naturale e legato a mano. 

Il Romagnolo ha un sapore intenso, un gusto che ci ha riportato indietro nel tempo, alle feste con i panini al latte amorevolmente farciti da nonne e zie, e non vorremmo sembrare eretici, ma forse se ci fosse stato ai tempi di Proust la letteratura mondiale non ricorderebbe più le madeleine, ma le fettine di Romagnolo. 

Non da ultimo è anche un salame senza glutine (come tutti i prodotti Clai), presente anche nel prontuario AIC (Associazione Italiana Celiachia), così potrete fare contenti anche gli amici celiaci senza rinunciare al gusto.

quadrotti_labandadeibroccoli_ifood

Ingredienti per 20 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Tagliare a dadini 80 g di salame Romagnolo Clai lasciateli da parte.

    Tagliare a dadini 80 g di salame Romagnolo Clai lasciateli da parte.
  2. Incorporate nella ricotta le foglie di basilico spezzettate, l´uovo, un pizzico di sale. Importante tenersi bassi con il sale perché abbiamo previsto 80 g di salame.

    Incorporate nella ricotta le foglie di basilico spezzettate, l´uovo, un pizzico di sale. Importante tenersi bassi con il sale perché abbiamo previsto 80 g di salame.
  3. Quando avrete un composto omogeneo aggiungete il salame Clai e solo alla fine la farina di riso che grazie alla sua impalpabilità renderà il composto più stabile, senza appesantirlo e lasciandolo glutenfree.

    Quando avrete un composto omogeneo aggiungete il salame Clai e solo alla fine la farina di riso che grazie alla sua impalpabilità renderà il composto più stabile, senza appesantirlo e lasciandolo glutenfree.
  4. A questo punto ungete leggermente una teglia (23x18) con olio extra vergine d´oliva e stendete il composto. Dopo averlo livellato ungete leggermente anche l parte superiore con le dita unte di olio. Infornare in forno preriscaldato a 170 gradi per 10 minuti. Finire con 5 minuti funzione grill e teglia in alto. Sfornare, lasciare freddare e poi tagliare a pezzi e servire o coprire con pellicola e conservare in frigo.

    A questo punto ungete leggermente una teglia (23x18) con olio extra vergine d´oliva e stendete il composto. Dopo averlo livellato ungete leggermente anche l parte superiore con le dita unte di olio.
Infornare in forno preriscaldato a 170 gradi per 10 minuti. Finire con 5 minuti funzione grill e teglia in alto.
Sfornare, lasciare freddare e poi tagliare a pezzi e servire o coprire con pellicola e conservare in frigo.

Ma se volete mantenervi più leggeri allora vi suggeriamo di sostituire il Romagnolo con il Bellafesta Light che ha meno del 15% di grassi.

Una ricetta facilissima, da fare al volo se decidete all’ultimo minuto di invitare gli amici per un aperitivo sul terrazzo, ma ottima anche se preparata con un giorno di anticipo. I quadrotti già tagliati si conservano bene in frigo coperti da pellicola.

Potete trovare i prodotti Clai nella vostra zona, verificando il punto vendita qui

Ricetta e foto de La Banda dei Broccoli 

1 luglio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia