Smoothie agli Oreo

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 5 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Gli smoothies, i cugini americani dei nostri frullati, sono il giusto compromesso per una merenda sana ma golosa
Sono poco calorici se come ingrediente base si usa lo yogurt magro, oppure vegan se si sceglie un latte vegetale. 
Si chiamano così perchè smooth in inglese vuol dire “leggero” e infatti essendo dei preparati a base di frutta (o verdura) e yogurt (o latte), risultano essere molto light. Spesso prevedono l’aggiunta di ghiaccio o frutta congelata e sono un concentrato di vitamine. 
smoothie oreo orizzontale

Ingredienti per 1 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Tagliate la banana a tocchetti e versatela in un frullatore.

  2. Aggiungete il latte e gli Oreo sbriciolati e azionate il frullatore fino ad ottenere un frullato cremoso.

  3. Servite subito lo smoothie.

Note

Lo smoothie va consumato subito.

Se preferite potete aggiungere dei cubetti di ghiaccio.

smoothie Collage smoothie oreo Collage
Come vedete, la preparazione è semplicissima e velocissima. Potete variare lo smoothie sostituendo il latte di riso con uno di soia o di mandorle per una versione ancora più golosa.

 smoothie oreo verticale

Scatenate la fantasia e preparate lo smoothie con la frutta che preferite!

5 luglio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia