Riso venere con gamberi e piselli alla salsa di soia

Il gusto del riso nero, incontra gamberetti e piselli per un piatto ricco di gusto e tradizioni

  • Difficoltà: difficile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Costo: medio
condivisioni

Il riso venere, originario della Cina, è un riso molto particolare, dal colore nero e dall’ottima tabella nutrizionale. Ricco di fosforo,magnesio e selenio, il riso venere è ancora poco conosciuto in Italia, ma basti pensare a quanto sia utile per la nostra salute, tanto da essere considerato un super food. E’ un riso molto versatile in cucina e può essere introdotto nei nostri menu quotidiani, senza grandi sforzi. E’ per questo motivo, che oggi vi propongo un risotto eccezionale, dal profumo orientale, ma che abbraccia la nostra dieta mediterranea e le nostre abitudini alimentari.

 

riso venere kikkoman

L’accoppiata gamberi e piselli, è un classico della cucina italiana che, saltati in padella con la salsa di soia Kikkoman, diventa all’istante un connubio di sapori dai profumi orientali. Il riso venere, è la cornice perfetta di un primo piatto semplice, gustoso e ricco di proprietà.

riso venere kikkoman
riso venere kikkoman

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Preparate un fumetto (brodo di pesce) o del brodo vegetale. Tritate mezza cipolla finemente e lasciate soffriggere assieme a due cucchiai di olio. Aggiungete il riso e lasciate tostare per qualche secondo,dopodiché aggiungete due mestoli di brodo; quando sarà assorbito aggiungete altri due mestoli. Mescolate durante questa operazione e continuate finché il riso non sarà cotto. Sbollentate i piselli in un po' di acqua non salata,per 5 minuti.In un'altra padella,lasciate soffriggere l'altra metà di cipolla con altri 2 cucchiai di olio e aggiungete i gamberetti puliti e i piselli sbollentati. Saltate aggiungendo due cucchiai di salsa di soia e lasciate cuocere per 5 minuti.

    Preparate un fumetto (brodo di pesce) o del brodo vegetale. 
Tritate  mezza cipolla finemente e lasciate soffriggere assieme a due cucchiai di olio. Aggiungete il riso e lasciate tostare per qualche secondo,dopodiché aggiungete due mestoli di brodo; quando sarà assorbito aggiungete altri due mestoli. Mescolate durante questa operazione e continuate finché il riso non sarà cotto.
Sbollentate i piselli in un po' di acqua non salata,per 5 minuti.In un'altra padella,lasciate soffriggere l'altra metà di cipolla con altri 2 cucchiai di olio e aggiungete i gamberetti puliti e i piselli sbollentati. Saltate aggiungendo due cucchiai di salsa di soia e lasciate cuocere per 5 minuti.
  2. A cottura ultimata,aggiungete il riso ormai pronto e cotto al dente e lasciate amalgamare aggiungendo altri due cucchiai di salsa di soia.

    A cottura ultimata,aggiungete il riso ormai pronto e cotto al dente e lasciate amalgamare aggiungendo altri due cucchiai di salsa di soia.
Note

Se non volete preparare il riso come procedura classica da risotto, potete cuocerlo in acqua bollente non salata,seguendo le indicazioni della cottura indicate sulla confezione. 

riso venere kikkoman
riso venere kikkoman

Se non avete ancora provato il riso venere, non vi resta che riprodurre questo piatto per sentire la differenza tra il classico chicco di riso e questo prezioso oro nero.

26 ottobre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia