Mini tart con ricotta zucchine e salame
Golose tortine di pasta fillo ripiene di verdure di stagione, ricotta e salame cacciatorino per un finger food che sa di Primavera.
Porzioni Tempo di preparazione
12persone 1hours
Tempo di cottura
15minutes
Porzioni Tempo di preparazione
12persone 1hours
Tempo di cottura
15minutes
Ingredienti
Istruzioni
  1. Pulire i carciofi, tagliarli a spicchi e metterli in acqua acidulata con succo di limone. Tagliare i pomodorini a metà e condirli con un pizzico di sale. Tagliare le zucchine a rondelle sottili. Tagliare gli asparagi mettendo le punte da parte e tagliando a tocchetti il resto. Lessarli per qualche minuto, scolarli e mettere le punte in acqua e ghiaccio (per mantenere il colore più brillante). Affettare le cipolline e l’aglio con parte del gambo, quindi metterli in padella con un bel giro d’olio. Aggiungere i carciofi, i gambi degli asparagi, le zucchine e regolare di sale e pepe. A questo punto, distribuire la ricotta in tutti gli stampini e livellare bene. Disporre sopra la ricotta le verdure tenute da parte, le punte degli asparagi e i pomodorini. Completare con un giro d’olio, cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi e controllare dopo 10 minuti. Il guscio dovrà essere dorato e croccante. Qualora dovesse dorarsi troppo, coprire con un foglio di alluminio. Sfornare e servire tiepidi o freddi.
  2. In una ciotola riunire la ricotta, il salame tagliato a fette e ridotto a tocchetti, il pecorino, l’Asiago, la fontina, il basilico e l’uovo. Regolare di sale e pepe. Mescolare finché non è tutto ben amalgamato. Unire anche metà delle verdure spadellate in precedenza.
  3. Tagliare ogni foglio di pasta fillo in quadrati che messi negli stampini da muffin possano fuoriuscire. Ungere il primo foglio, metterlo nello stampino e sovrapporre il secondo, ungerlo e proseguire così fino al quinto. Continuare così per tutti gli stampini. A questo punto, distribuire la ricotta in tutti gli stampini e livellare bene. Disporre sopra la ricotta le verdure tenute da parte, le punte degli asparagi e i pomodorini. Completare con un giro d’olio, cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi e controllare dopo 10 minuti. Il guscio dovrà essere dorato e croccante. Qualora dovesse dorarsi troppo, coprire con un foglio di alluminio. Sfornare e servire tiepidi o freddi.