Rustici leccesi

il famoso street food salentino

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I Rustici Leccesi sono presenti in tutte le rosticcerie della Puglia, anche se nascono in Salento, due dischi di pasta sfoglia che racchiudono un ripieno classico composto da : salsa di pomodoro, besciamella e mozzarella.

Se non sapevate come prepararli da oggi li potrete fare a casa in pochi passi, sono perfetti come spuntino o da accompagnare ad un bicchiere di prosecco, tra l’altro sono buonissimi anche freddi.

Il procedimento della preparazione è semplicissimo, appena vi trovate in casa della pasta sfoglia non esitate a farli.

Ingredienti per 8 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Tirate fuori dal frigo la pasta sfoglia e con un coppapasta tagliate dei cerchi, per la precisione 16 cerchi. Posizionate 8 cerchi in una teglia foderata da carta forno.

  2. Sbattete l'uovo e spennellatelo sugli 8 cerchi, al centro posizionate un cucchiaino di besciamella, un cucchiaino di passata di pomodoro condito con olio, sale e origano e qualche pezzetto di mozzarella.

  3. Prendete gli altri cerchi di pasta sfoglia e coprite quelli già farciti, con una forchetta sigillate il perimetro dei rustici leccesi. Spennellate ancora con dell'uovo.

    Prendete gli altri cerchi di pasta sfoglia e coprite quelli già farciti, con una forchetta sigillate il perimetro dei rustici leccesi.
Spennellate ancora con dell'uovo.
  4. Cuocete a 200° per circa 15 minuti. I vostri rustici leccesi dovranno essere ben dorati.


11 novembre 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia