macco di piseli 1410

Macco di piselli

Una minestra di legumi secchi della tradizione contadina siciliana

condivisioni

Il macco è una preparazione tipica siciliana. Di solito si fa di fave, o, quanto meno è il più conosciuto. Ma altrettanto buono è quello di piselli.

Ma cosa è il macco (“maccu”)?

Il macco è una crema, della tradizione siciliana povera e contadina, ma molto nutriente, preparata con legumi secchi, al quale si aggiungono di solito delle verdure, come le bietole e, per renderlo un pasto unico, la pasta.
Cucinando con la pentola a pressione, i tempi si dimezzano. Infatti se doveste cucinare il macco di piselli senza la pentola a pressione occorrerebbero più di 40 minuti. In ogni caso, il macco è pronto solo quando i piselli saranno ridotti completamente in poltiglia.
Importantissimo per l’ottima riuscita è non aggiungere sale durante la cottura.
Questo infatti rende duri tutti i legumi. Quindi salate solo alla fine.

macco di piseli 1412

 

Stampa
Macco di piselli con pasta
2015-06-13 16:17:29
Per 5 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Difficoltà
1
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Ingredienti
  1. 450 g di spaghetti spezzati senza glutine
  2. 250 g di piselli secchi bio
  3. 750 g di acqua
  4. mezza cipolla
  5. 2 carote
  6. 1/2 costa di sedano
  7. 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva di Castelvetrano
  8. sale integrale di Trapani
Istruzioni
  1. Mettete i piselli a bagno per una notte intera.
  2. La mattina dopo sciacquate.
  3. Sbucciate, lavate e tritate la cipolla.
  4. Lavate e pelate le carote e tritate anche esse.
  5. Lavate e con il coltello levate i fili esterni del sedano e tritatelo.
  6. Mettete l'olio nella pentola a pressione e fate riscaldare un poco, quindi soffriggete la cipolla a fuoco basso.
  7. Quindi aggiungete anche le carote e il sedano.
  8. Sciacquate abbondantemente i piselli e aggiungeteli al soffritto.
  9. Aggiungete l'acqua.
  10. Chiudete il coperchio e fate cuocere a fuoco alto fino a quando la pentola non inizia a fischiare, quindi abbassate il fuoco al minimo e fate cuocere per 20 minuti circa.
  11. Spegnete e fate sfiatare. Solo a questo punto potete aprire il coperchio e salate.
  12. Aggiungete adesso abbastanza acqua per cuocere la pasta.
  13. Portate ad ebollizione e alte la pasta e fate cuocere per circa 10 minuti.
  14. Servite con dell'olio a crudo.
Note
  1. Il macco può essere gustato anche come una vellutata, senza l'aggiunta della pasta.
iFood http://www.ifood.it/
macco di piseli 1405

I legumi sono di per sé senza glutine, però per essere consumati in tranquillità dai celiaci devono essere certificati o con la spiga sbarrata, o, sulla confezione deve essere riportata la dicitura che non contengono tracce di glutine. Purtroppo, infatti, le cross-contaminazioni sono frequenti e sono pericolose per i celiaci.

19 giugno 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste