molitura-5

La Molitura

L'oro verde della Toscana nasce così

condivisioni

Non ero mai stata in un frantoio.

Non che nelle mie zone non ci siano, ma è una cosa che ha sempre fatto mio padre ed io non mi sono mai interessata.

Poi ho deciso di scoprire come nasce quell’olio che tanto amo.

Perciò di buon mattino sono arrivata al Frantoio Cacioli e già a quell’ora ho trovato tutti all’opera.

In verità mi dicono che è una mattinata calma, perché nei giorni scorsi ha piovuto e le olive raccolte sono poche.

Ho iniziato il mio tour sin dal momento in cui si riversano le olive in una macchina che le pulisce dalle foglie; i signori presenti mi hanno preso sotto la loro ala protettrice e mi hanno aiutato a districarmi nella primissima fase del processo di molitura.

molitura 13

A questo punto però non sapendo dove andare mi sono diretta all’interno in cerca di aiuto, e finalmente Valentina, una dei proprietari, diventa la mia guida per più di mezz’ora.

Dolcissima e disponibile mi ha portato in giro spiegandomi passo passo quello che succede.

Credetemi se vi dico che un sorriso è affiorato alle mie labbra vedendo con quale semplicità nasce il mio olio.

molitura 14

Vi dirò brevemente che le olive vengono prima lavate e poi passate in una macina che fa pochissimi giri al minuto così da non superare mai la temperatura di 27° gradi (estrazione a freddo).

Solo così tutte le qualità organolettiche dell’olio rimangono inalterate, solo così possiamo avere il classico gusto piccante, ottenere quel colore verde smeraldo che mi riempie gli occhi e avere quella consistenza densa che si adatta perfettamente al pane fresco.

Insomma l’olio di qualità si fa così!!

Nella fase successiva la pasta viene separata dalla parte liquida attraverso la centrifuga dall’alto, e così magicamente il nostro olio è pronto per essere imbottigliato.

molitura-21

Al Frantoio, troverete grandi aziende e piccolissimi produttori, ogni contadino della zona anche con un piccolo oliveto è presente da quando le sue olive iniziano il processo di molitura ed è ancora li quando l’oro verde è pronto per essere imbottigliato.

molitura 12

Ma se voi non avete le olive di vostra produzione non vi abbattete,  tanti piccoli produttori locali conferiscono al frantoio il loro raccolto, i propietari hanno la loro piantagione, perciò se avete voglia dell’olio Toscano non vi resta che andare nella loro pagina facebook o nel loro sito e ordinarlo direttamente li.

molitura-16

Se invece avete voglia di fare un giro al frantoio, Valentina Pierluigi e Niccolò vi aspetteranno con un sorriso e una bruschetta con l’olio nuovo.

molitura-19
9 novembre 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste