Lasagna zucca, castagne e salsiccia, profumata al rosmarino

Lasagna alla zucca, castagne e salsiccia

Un piatto della tradizione profumato al rosmarino

condivisioni
Lasagna zucca, castagne e salsiccia, profumata al rosmarino

 

In casa mia adoriamo le lasagne, letteralmente!
Ci piace sperimentarne sempre di nuove a seconda di ciò che la stagione offre…in questo periodo autunnale, approfittiamo soprattutto della zucca, che amiamo alla follia, ricca di proprietà e di gusto per essere impiegata in mille modi in cucina.
Fra l’altro in questi giorni sui banchi del mercato sono comparse le castagne, frutto dell’autunno per eccellenza…perchè quindi non creare un simpatico e sfizioso binomio adatto ad arricchire il condimento di questo primo piatto così goloso?!
Detto fatto…manca solo un tocco di extra sapore e un buon profumo aromatico…certo, ecco l’idea!
Voilà: vi presento la mia lasagna alla zucca, castagne e salsiccia, profumata al rosmarino; un primo piatto della tradizione ma con un tocco di originalità, che vi conquisterà assolutamente come è stato per noi col suo morbido e delizioso ripieno.

 

Lasagna zucca, castagne e salsiccia, profumata al rosmarino

 

Stampa
Lasagna alla zucca, castagne e salsiccia, profumata al rosmarino
2015-10-28 15:12:35
Per 6 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Difficoltà
3.5
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Ingredienti
  1. 500 g bechamella non molto densa, la ricetta la potete trovare qui
  2. 500 g zucca mantovana o napoletana al netto degli scarti (buccia, filamenti e semi)
  3. 350 g salsiccia
  4. 200 g castagne lessate al netto degli scarti (bucce e pellicine)
  5. 80 g parmigiano grattugiato
  6. 350 g pasta fresca per lasagne a sfoglia sottile
  7. 2 cucchiai olio d'oliva
  8. 1 scalogno
  9. 1 rametto grosso di rosmarino
  10. mezzo bicchiere di vino bianco secco
  11. sale e pepe nero a piacere
  12. una noce di burro per ungere la teglia più qualche fiocchetto per la cottura
Istruzioni
  1. Tagliate la zucca precedentemente pulita e fatela a piccoli dadini di circa 2-3 cm di larghezza.
  2. In una capace padella antiaderente mettete due cucchiai d'olio d'oliva e fate soffriggere lo scalogno tritato finemente per alcuni minuti a fiamma vivace; unite la salsiccia sbriciolata, fate saltare in padella alcuni minuti e poi sfumate con il vino bianco secco.
  3. Cuocete alcuni minuti a fiamma viva per far evaporare l'alcool, poi unite i dadini di zucca, qualche cucchiaio d'acqua, salate e pepate a piacere; abbassate un po' la fiamma e continuate la cottura col coperchio per circa una ventina di minuti (la zucca si deve ammorbidire ben bene).
  4. Aggiungete a questo punto le castagne lesse sbriciolate grossolanamente e le foglioline di rosmarino tagliuzzate al coltello; proseguite la cottura ancora per 7-8 minuti sempre con il coperchio.
  5. Una volta trascorso questo tempo, spegnete la fiamma e lasciate intiepidire il condimento.
  6. Accendete quindi il forno e portatelo alla temperatura di 200°.
  7. Componete a questo punto la lasagna; in una teglia rettangolare unta con del burro, mettete sul fondo un cucchiaio abbondante di bechamella e con un cucchiaio distribuitela e livellatela bene sulla superficie; iniziate a mettere un primo strato di pasta, poi ancora uno strato di bechamella e sopra alcune cucchiaiate di condimento alla zucca, salsiccia e castagne.
  8. Spolverizzate con abbondante parmigiano grattugiato e continuate così, con uno strato di pasta, uno di bechamella, uno di condimento e parmigiano sino al completamento degli ingredienti, ultimando così la superficie; unite infine qualche fiocchetto di burro e qualche aghetto di rosmarino tagliuzzato al coltello.
  9. Infornate per 5 minuti a 200°, poi abbassate la temperatura a 180° e continuate la cottura per altri 15 minuti, finchè la lasagna non diventa bella dorata in superficie; accendete il grill per gli ultimi 3-4 minuti di cottura per creare una bella crosticina uniforme e croccante.
  10. Servite caldissima.
iFood http://www.ifood.it/
lasagna alla zucca, castagne e salsiccia profumata al rosmarino - collage 1

 

lasagna zucca. castagne e salsiccia, profumata al rosmarino - collage 2

 

Se ve ne dovesse avanzare qualche porzione, la potete tranquillamente conservare in frigo in un contenitore ermetico al massimo per qualche giorno, e scaldarla al forno o al microonde.
Potete anche prepararne qualche teglia e congelarla, per avere sempre a portata, se vi trovate in difficoltà e siete in ritardo per un pranzo o una cena, un’ottima soluzione che vi verrà in aiuto alla grande!
Vi dò anche un’alternativa alle castagne, qualora vogliate prepararla anche in stagione più avanzata: sostituitele tranquillamente con abbondanti gherigli di noce spezzettati o dei pinoli leggermente tostati.

 

lasagna zucca, castagne e salsiccia, profumata al rosmarino - collage 3

 

Adoro questo primo piatto anche perchè con i suoi colori così squillanti mette allegria, rendendo gioiosa qualsiasi tavola autunnale; anche se fuori piove o fa freddo, questo è il modo perfetto per riscaldare cuore e stomaco…buona lasagna a tutti!

15 novembre 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste