Harajuku crêpes

La videoricetta delle crêpes che spopolano nel quartiere più trasgressivo di Tokyo

videoricette

harajuku crepes oriz

Tokyo. Quartiere di Harajuku. Qui le tendenze prendono forma e il glamour è di casa. Oltre che nelle boutique griffate qui la moda è lungo le strade, indossata da menti creative che riescono a trasformare abbinamenti impensabili in stili unici. Un cinema on the road in cui passare inosservati è quasi un peccato capitale! In questo contesto anche lo street food non deve essere banale ma fashion! Le Harajuku crêpes sono un must del quartiere, piccoli capolavori da mangiare mescolandosi alla folla colorata! Coni di pasta buonissima da riempire con qualsiasi cosa vi venga in mente a patto che l’effetto finale sia super glamour!

 

Harajuku crepes mano

Ricordano quelle dei cartoni animati: arrotolate, variopinte, vendute nei manga a ragazzini in divisa scolastica. La cosa fantastica di queste crêpes è che le potrete farcire con qualsiasi cosa la vostra fantasia culinaria vi suggerisca: frutta, creme, biscotti, gelato, frutta secca, semi tostati e… il divertimento sarà diventare esperti nel chiuderle! A Tokyo arrotolare queste crêpes con tecnica è una vera e propria arte e una volta che ci avrete preso dimestichezza non potrà fermarvi nessuno, sarete pronti per ritagliarvi il vostro angolo di gloria nel magico mondo di Harajuku!

Stampa
Harajuku crêpes
2015-11-15 11:24:32
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Difficoltà
2
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Per circa 10 crêpes
  1. 250 g di farina di tipo 1 macinata a pietra setacciata Petra
  2. 3 uova
  3. 450 ml di latte vaccino
  4. 25 g di burro fuso
  5. 1 pizzico di sale
  6. 1 cucchiaio di zucchero
  7. 2 cucchiaini di matcha
Per il ripieno
  1. Crema di nocciole bio Rigoni di Asiago
  2. panna fresca montata
  3. fettine di banana
  4. noci e noci pecan
  5. bastoncini ricoperti di cioccolato
  6. gelato a scelta
  7. coulis ai frutti di bosco
  8. semi di sesamo nero
Istruzioni
  1. Raccogliete in una ciotola la farina setacciata, unite 2/3 del latte e mescolate bene con una frusta, incorporate le uova e continuate a mescolare fino ad ottenere una pastella vellutata.
  2. Unite ora il restante latte, il burro fuso, un pizzico di sale e un cucchiaio di zucchero.
  3. Dividete la pastella in due ciotole (così da ottenere due gusti) ed unite in una ciotola 2 cucchiaini di matcha. Fate riposare le due pastelle per 1/2 h coperte dalla pellicola alimentare.
  4. Fate scaldare sul fuoco una grande padella, ungete con carta imbevuta di olio di semi, prelevate un mestolo di pastella a scelta, stendetelo in uno strato molto sottile e lasciate cuocere a fuoco basso per un paio di minuti. Trasferite la crêpe su un piatto e passate ora alla parte divertente: il ripieno!!
  5. Piegate la crêpe a metà e riempite la parte centrale (come da videoricetta) con la crema alle nocciole, ciuffi di panna montata, fettine di banana, noci, coulis ai frutti di bosco, chiudete i lati ed inseritela in un cono di carta. Terminate con una pallina di gelato, bastoncini ricoperti di cioccolato, semi di sesamo nero e altro coulis.
Note
  1. Il tempo di preparazione comprende i 30 minuti di riposo della pastella in frigo.
  2. Il tempo di cottura è riferito alla cottura di tutte le crêpes.
iFood http://www.ifood.it/

harajuku crepes details
La top 3 delle cose che si devono assolutamente fare a Harajuku sono: 1) mangiare una di queste crêpe in Takeshita Street, scegliendo tra una trentina di abbinamenti possibili 2) shopping fashion e kitsch 3) scattarsi delle Purikura ricordo in una delle tantissime cabine con softbox ed effetti speciali…Harajuku crepes collage
Naturalmente per assaggiare questo street food dovrete sentirvi parte del mood kawaii del luogo, non abbiate paura di osare e divertitevi a giocare con gli accessori più “Harajuku” che avete senza dimenticare la macchina fotografica… perché ogni assaggio sarà un piccolo viaggio goloso!
16
harajuku crepes
Noi abbiamo già indossato pellicciotto e smalto verde come il matcha, ci raggiungete?